25 Settembre 2021 Segnala una notizia
La BCC di Carate dona 15 lavagne luminose e arredi alle scuole del paese

La BCC di Carate dona 15 lavagne luminose e arredi alle scuole del paese

25 Settembre 2015

Di questi tempi è bello poter raccontare storie come queste. Di una banca, della BCC di Carate, che, senza pensarci su un momento, ha donato ben 15 lavagne luminose e vari arredi alla scuola Romagnosi e Borromeo.

Piccoli o grandi gesti che passano troppo spesso, lasciatemi fare un gioco di parole, sotto banco. Invece, oggi, con la crisi è giusto fermasi almeno un attimo. E parlarne. Non serve nessun plauso, serve solo ricordare che la generosità punta sul futuro dei giovani studenti.

Da anni la BCC di Carate è impegnata sul territorio Brianzolo in azioni di sostegno della cultura, del sociale e dello sport. Oggi è toccato ai due plessi scolastici “Istituto Romagnosi e “Ida Taverna Borromeo” a Carate Brianza, dove ci sono classi di primo e di secondo livello.

“Siamo certi anche questa volta di aver dato concretezza ad una delle nostre principali mission, ovvero il sostegno al territorio nell’ambito della cultura, della salute e del sociale più in generale. – ha affermato Annibale Colombo, il presidente della Banca – Si trattava di completare, anche per un principio diciamo di parità, un’evoluzione tecnologica che la scuola primaria di Carate aveva già visto in una parte dei suoi plessi. Pensiamo di aver accontentato bambini e genitori assieme che ci auguriamo siano felici di poter usufruire di strutture e sistemi di apprendimento tra i più moderni; è in questo, voglio sottolineare, che si vede la differenza che può fare il mondo del Credito Cooperativo”.

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Matteo Riccardo Speziali
Chi sono? Matteo Riccardo Speziali, una vita nel cercare di scoprirlo (chi sono) e nel frattempo il raccontare fatti, il ricercare notizie mi tengono molto occupato. Scrivo da sempre e nel 2008 sono tra i soci fondatori di MB News che dirigo. Quando non scrivo (e non dirigo),mi piace leggere, soprattutto gialli, mi piace cucinare (e mangiare) e mi piace correre. Se avete qualche bella storia da raccontarmi o se volete denunciare un fatto chiamatemi 039361411


Articoli più letti di oggi