27 Settembre 2021 Segnala una notizia
Il turismo in Brianza cresce grazie a Expo: ecco i dati

Il turismo in Brianza cresce grazie a Expo: ecco i dati

5 Settembre 2015

Expo sta facendo bene alla Brianza. O almeno questo è ciò che emerge dai dati diffusi ieri nel corso dell’assemblea dei sindaci tenutasi all’interno dell’Autodromo. Mentre fervono le trattative per evitare la cancellazione del Gp monzese, gli amministratori brianzoli si sono dati appuntamento ieri mattina negli spazi dell’Hospitality building dell’impianto sportivo. All’ordine del giorno, il focus sul progetto Mbexpo oltre all’esame delle opportunità del “dopo-Expo” per le istituzioni e le imprese della Brianza.

L’elemento più importante emerso è la ricaduta sulle strutture alberghiere.  Tra gli obiettivi dichiarati del progetto lo sviluppo dell’offerta turistica come volano per la crescita economica della Brianza, grazie all’incremento del flusso di visitatori. I primi dati a disposizione, elaborati dalla Provincia e aggiornati al luglio 2015 relativamente alle strutture ricettive alberghiere, sono positivi: si parla di un +12,08% di presenze registrate rispetto allo scorso anno sulle 61 strutture delle Brianza, per un totale di 147.208 arrivi contro i 131.339 del 2014. Per il capoluogo, Monza, la variazione è quasi pari al doppio, con un +23,9% rispetto all’anno precedente.

“Questi dati e l’esperienza positiva del lavoro di squadra condotto in questi mesi ci spingono a proseguire per mettere a valore le sinergie create”, spiega il Presidente della Provincia MB, Gigi Ponti. “Penso alle opportunità europee e alle misure regionali all’orizzonte legate al turismo: vorrei continuare a lavorare con i Comuni per valorizzare al meglio le tante opportunità che la nostra terra di Brianza può offrire”.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Riccardo Rosa
Monzese di nascita, ma sogno California. Amo le serie tv americane e lo streaming (legale) oltre ad un'insana passione per la cara vecchia Inter. Ho 47 anni, ma nell'animo mi sento un 18enne, sempre alla ricerca di nuove esperienze con la mia nuova bicicletta fiammante. Ah già, dimenticavo: da anni sono un giornalista e con le lettere e il punto e virgola ho un rapporto viscerale. Cosa mi manca? Un biglietto aereo sempre pronto per i mari del Sud.


Commenti

  1. vermeimmortale dice:

    forse a qualcuno sfugge la differenza tra evento causale e correlazione.

Articoli più letti di oggi