20 Settembre 2021 Segnala una notizia
Il Gran Premio di Monza porta ad Expo  900mila euro di indotto

Il Gran Premio di Monza porta ad Expo 900mila euro di indotto

4 Settembre 2015

Motori ed Expo accoppiata vincente. La formula “cultura e motori” piace, infatti, ai turisti che alloggiano nelle strutture ricettive della Brianza, in occasione del frenetico fine settimana in cui a Monza si corre il Gran Premio d’Italia.

Il 37,8% degli albergatori di Monza e Brianza dichiara che gli ospiti giunti per il Gp andranno a visitare anche il sito di Expo. In media 1 cliente su 5 prevede anche una tappa all’Esposizione Universale. A conti fatti, i turisti sportivi che alloggiano a Monza generano per Expo un indotto di 900mila euro. È quanto emerge da stime dell’Ufficio Studi della Camera di commercio di Monza e Brianza su dati Banca d’Italia e Istat a partire dall’indagine “Expo e turismo”, realizzata con metodo CATI in collaborazione con DigiCamere ad hoc sulle strutture ricettive della Brianza nella settimana del GP.

E in occasione del Gran Premio d’Italia [email protected], l’associazione business oriented con capofila Camera di commercio di Monza e Brianza, organizza nelle giornate di sabato e domenica ExpoGpFormula1, che vedrà come ospiti in Brianza circa una ventina di delegazioni straniere con commissari e direttori dei Padiglioni Paese presenti ad Expo 2015. Tra le delegazioni presenti: Austria, Brasile, Cile, Colombia, Emirati Arabi, Estonia, Giappone, Israele, Lituania, Kazakistan, Messico, Moldavia, Oman, Repubblica Ceca, Regno Unito, Russia, Slovacchia, Slovenia, Stati Uniti e Ungheria.

La visita dei delegati di Expo 2015 fa parte delle iniziative promosse dall’Associazione [email protected], nata per favorire gli incontri tra le imprese della Brianza e delegazioni e visitatori stranieri prima, durante e dopo Expo 2015. Nei mesi che hanno preceduto l’avvio dell’Esposizione Universale l’associazione ha favorito incontri tra circa 150 imprese brianzole e più di una ventina di commissari, vicecommissari e responsabili dei Padiglioni dei Paesi che partecipano all’Esposizione Universale.

L’indotto per il Gran Premio di Monza 2015 L’edizione 2015 del Gran Premio d’Italia genera, in una sola settimana, un indotto turistico “diretto” di 24,6 milioni di Euro per Monza e il territorio limitrofo. Complessivamente si tratta di circa 4 milioni in meno rispetto allo scorso anno. Una diminuzione che interessa sia il sistema della ricettività – alberghiera ed extralberghiera – (l’indotto sarà di 8 milioni di Euro), sia lo shopping dei turisti sportivi (8 milioni di Euro) mentre sono in arrivo con il GP per il settore della ristorazione 6,6 milioni di Euro. Per il comparto della mobilità, fra trasporti e parcheggi, l’indotto è di circa 1,8 milioni di Euro. E’quanto emerge da una stima dell’Ufficio Studi della Camera di commercio di Monza e Brianza su dati Registro Imprese, Istat, Censis, Isnart, Autodromo Nazionale.

Foto by Luca Renoldi

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Simona Sala
Simona Sala tra i fondatori nel 2008 di MB News, responsabile marketing e social manager. La mia passione sono i viaggi e la fotografia, passioni che vanno a braccetto. Ma quando per questioni di tempo non posso andare dove vorrei leggo, leggo, leggo meglio se diari di viaggio o storie di Paesi lontani. Mi piacciono la chiarezza, le persone genuine e la buona cucina.


Articoli più letti di oggi