28 Settembre 2021 Segnala una notizia
Gran premio edizione 2015: "La gara quasi perfetta"

Gran premio edizione 2015: “La gara quasi perfetta”

7 Settembre 2015

Il Gran Premio ai raggi x. Come da tradizione, il lunedì mattina dopo la gara è il momento dei bilanci. Numeri, statistiche, percentuali dei tre giorni dell’Autodromo. In Comune, oltre al sindaco, Roberto Scanagatti, c’erano i vertici delle forze dell’ordine e quelli di Aci Milano e Sias, i due enti che gestiscono l’impianto di proprietà dei Comuni di Monza e Milano.

Di comune accordo, l’edizione numero 86 è stata definita come una delle migliori sotto tutti i profili. Il sindaco si è spinto anche oltre aggiungendo che “è stato un Gp quasi perfetto“.

Il dato più importante è quello dell’affluenza: 154 mila persone in quattro giorni. Nonostante la folla, non si sono verificati gravi incidenti, le denunce per furti e borseggi sono una percentuale risibile e, cosa decisamente singolare, la guardia di finanza non ha effettuato sequestri di merce contraffatta, mentre l’anno passato erano stati sequestrati 1500 capi.

Di più: è aumentata sensibilmente la percentuale di tifosi che ha scelto di andare all’Autodromo coi mezzi pubblici (+10%) e il deflusso è sostanzialmente finito un’ora e tre quarti dopo la fine della gara senza nessun tipo di intoppo.

I vertici di Sias hanno definito il Gran premio appena concluso “come l’evento sportivo più seguito dell’anno” e Ivan Capelli, presidente di Aci Milano, ha spiegato che la gara ha avuto la medesima audience della nazionale di calcio: 6 milioni e 90 mila spettatori il Gp, 6 milioni e 325 mila gli azzurri di Conte.

L’indotto registrato è di circa 30 milioni di euro, la metà dei quali per la Brianza e, fra l’altro, i dati dicono che l’Autodromo ha avuto una ricaduta positiva anche su Expo, che ha fatto registrare un ricavo addizionale di oltre due milioni.

monza gp 2015 piazza trento mb 8

 

In foto: Piazza Trento e Trieste allestita per Monza Gp

Gli addetti  all’organizzazione erano 2500, i commissari di percorso 240. Complessivamente sono stati consumati 60 mila litri d’acqua, 90 mila caffé e sono state raccolte 150 tonnellate di rifiuti.

Ai numeri di tutto rispetto che hanno caratterizzato l’ultima edizione del Gp, adesso manca solo un elemento: il rinnovo. Il sindaco e Capelli hanno parlato di sensazioni positive. Renzi ha provato a far pendere la bilancia dalla parte di Monza incontrando privatamente Bernie Ecclestone e il popolo della Formula Uno ha fatto il resto per far capire il peso specifico di Monza nella storia dell’automobilismo internazionale. All’appello, però continuano a mancare i soldi necessari per pareggiare la richiesta di canone avanzata dal Patron della Formula Uno: 35 milioni di dollari (circa 31,3 milioni di euro) per un rinnovo di almeno quattro anni.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Riccardo Rosa
Monzese di nascita, ma sogno California. Amo le serie tv americane e lo streaming (legale) oltre ad un'insana passione per la cara vecchia Inter. Ho 47 anni, ma nell'animo mi sento un 18enne, sempre alla ricerca di nuove esperienze con la mia nuova bicicletta fiammante. Ah già, dimenticavo: da anni sono un giornalista e con le lettere e il punto e virgola ho un rapporto viscerale. Cosa mi manca? Un biglietto aereo sempre pronto per i mari del Sud.


Articoli più letti di oggi