17 Settembre 2021 Segnala una notizia
Gp Monza: schiarita sul rinnovo del contratto, gran premio salvo al 99,9%

Gp Monza: schiarita sul rinnovo del contratto, gran premio salvo al 99,9%

5 Settembre 2015

Schiarita sul Gran Premio di Monza, non solo per le nuvole che lasciano presagire una soleggiata domenica di gara, ma soprattutto per l’esito dell’incontro tra Bernie Ecclestone, patron della Formula Uno e il Presidente di Regione Lombardia Roberto Maroni, sul rinnovo del contratto per la F1 a Monza. (Qui tutto quello che c’è da saper)

Domani è atteso il Presidente del Consiglio Matteo Renzi. In autodromo, questa mattina, molte visite al paddock Ferrari, tra cui Lapo Elkan e il leader del Carroccio Matteo Salvini.

E’ iniziato verso le dieci e trenta ed è finito quasi un’ora dopo il meeting nella motorhome di Ecclestone. All’uscita, Maroni ha dichiarato che il Gp è salvo al 99,9 per cento “Con Ecclestone ci rivedremo entro fine anno per chiudere, posso dire che la gara sia salva lasciando solo una piccolissima percentuale di scarto per scaramanzia. Va colmato un gap economico che speravo si potesse colmare con il valore storico di Monza, ma Ecclestone non ha accettato. Ovviamente era una battuta e lui da buon inglese ha capito (qui l’attacco fatto in settimana di Maroni ai danni di Ecclestone).
Ora vedremo se i sette milioni e qualcosa l’anno li metterà il Governo, altrimenti dovremo trovare un partner privato. Regione Lombardia conferma il suo impegno per 70 milioni in dieci anni di investimenti, così da liberare la società (Sias) che potrà metterli nel contratto”.

Il leader della Lega Nord Matteo Salvini é arrivato poco dopo all’autodromo di Monza con i suoi due bambini “Sono qui per la Ferrari. Dobbiamo assolutamente riuscire a chiudere con Eccleston – commenta all’Ansa – non prendo minimamente in considerazione l’idea che possiamo perdere ottant’anni di storia”.
E l’ottimismo del post incontro tra Ecclestone e Maroni ha rischiarato gli animi. Più vicina la salvezza del Gp anche per il Presidente Aci Ivan Capelli “Nel dettaglio dell’accordo non siamo ancora entrati, ci arriveremo. Ecclestone é bravo a creare attese, ieri sembrava tutto bloccato, oggi ha accolto un meeting chiudendolo positivamente. Tutti sanno il valore di Monza, anche lui”.

Ipotesi alternanza Monza Imola, per Capelli é “impraticabile, non é possibile pensare all’alternanza con Imola, é stata fallimentare ovunque, persino in Germania. Non sarebbe economicamente sostenibile”.
Il Presidente Sias Andrea Dell’Orto attende l’incontro tra Ecclestone e Renzi, previsto per domani “Mancano tra i sette e i dieci milioni – ha detto uscito dal Motorhome di Ecclestone – vediamo con che proposta verrà domani il Presidente del Consiglio. Resta da individuare anche l’alternativa dello sponsor privato”

Camicia, occhiali e calze rigorosamente rosse, Lapo Elkann tifa per la Ferrari e all’Autodromo di Monza abbraccia Sergio Marchionne e ricorda l’importanza del circuito “Sono qui a godermi la Ferrari da tifoso, e da Marchionne ho sempre da imparare. Monza é un circuito che ha fatto la storia delle corse, che ha dato tanto alla Ferrari, all’Italia e alla Formula uno. Questo non va dimenticato. Non vedo l’ora di veder vincere la rossa, tutto é possibile”.

Foto by Luca Renoldi

gp-2015-autodromo-by-renoldi (6)

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Valentina Rigano
Nata a Milano nel '78', cresciuta in provincia di Monza e Brianza, sangue siculo-austro-serbo-toscano nelle vene, mi sento cittadina del mondo grazie alla passione per i viaggi passatami dai miei genitori. Studente irrequieta, ho scoperto la meraviglia del ricercare la verità degli accadimenti nel 2001. Grazie a un coraggioso direttore, ho iniziato dalla "cronaca di un marciapiede rotto", per arrivare a nera e giudiziaria passando dallo sport in tv, approdando alla famiglia MB News oltre che a collaborazioni con un'agenzia di stampa ed un quotidiano nazionali. Scrivere è la mia passione, un lavoro e anche un po' una missione:). Amo tutte le forme di sport e nel tempo libero mi rilasso in lunghi giri in auto cantando Ligabue a squarciagola o leggendo un buon libro spaparanzata in qualche parte del mondo, meglio se ci arrivo su un'auto senza finestrini o facendo l'auto stop! Mi direi "cronicamente combattiva, femminista progressista che rovescia le tazze di caffè e inciampa costantemente nei gradini e che sogna un faro circondato dal mare in tempesta dove scrivere libri...Un sacco di gradini per cadere"!!


Articoli più letti di oggi