28 Settembre 2021 Segnala una notizia
Gp Fourmies: la grande prova di Pozzato si vanificato con una caduta nel finale

Gp Fourmies: la grande prova di Pozzato si vanificato con una caduta nel finale

7 Settembre 2015

Il fine settimana franco-belga della LAMPRE-MERIDA si è chiuso con l’appuntamento transalpino del Gp Fourmies, gara con un epilogo sfortunato e doloroso.

La squadra del team manager Copeland si era trovata ben rappresentata da Filippo Pozzato in un’azione molto interessante di 15 corridori, nata a 23 km dal traguardo.
Il vicentino aveva già nel mirino il traguardo, deciso a cercare un risultato che imprimesse una svolta positiva al finale di stagione, ma la fortuna non l’ha assecondato: a 2000 metri dalla linea d’arrivo, mentre il drappello dei battistrada pedalava su un rettilineo cercando di reagire al tentativo di rimonta del gruppo, Pozzato è stato toccato da un avversario, ritrovandosi per terra.
Crollate le speranze legate al risultato, ma l’aspetto più importante è legato alla quasi certa frattura della clavicola destra (in foto, la medicazione): accertamenti definitivi saranno effettuati al rientro da Fourmies.

La corsa è stata vinta da Felline, presente nel gruppo di attaccanti e lesto a rilanciare l’azione e a evitare il recupero del gruppo, lanciato in una lunga volata nella quale Modolo ha portato alla squadra blu-fucsia-verde il 9° posto.

ORDINE D’ARRIVO
1- Felline 4h43’59”
2- Boonen s.t.
3- Bouhanni s.t.
4- Planckaert s.t.
5- Fonseca s.t.
9- Modolo s.t.
36- Ferrari s.t., 52- Mario Costa s.t., 137- Xu Gang 37″, 138- Feng s.t, 154- Bonifazio 4’17”, Pozzato dnf

 

fonte: ufficio stampa Lampre-Merida

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi