26 Ottobre 2021 Segnala una notizia
Carugate, fermata la banda degli alcolici: in auto 216 bottiglie di liquore

Carugate, fermata la banda degli alcolici: in auto 216 bottiglie di liquore

5 Agosto 2015

E’ stata arrestata ieri sera nel parcheggio del Carosello di Carugate la coppia di sudamericani che nell’arco di alcuni giorni ha rubato più di 200 bottiglie di superalcolici.

Lei 32 anni, lui 30, antrambi nullafacenti e pregiudicati, sono stati bloccati ieri sera all’uscita del centro commerciale di Carugate dopo essere stati notati a rubare del materiale elettronico. I carabinieri della stazione locale li hanno fermati e perquisiti: nelle borse avevano nascosto, dopo aver tolto le placche antitaccheggio, vestiti per un valore commerciale di 1400 euro. I carabinieri hanno quindi chiesto alla coppia di portarli alla loro auto per un’ulteriore perquisizione: i due hanno inziato a dire che non ricordavano dove l’avessero parcheggiata e anche il numero di targa del mezzo.

Dopo un’accurata ricerca, i carabinieri sono riusciti a trovare la Hyunday Santa Fe di proprietà degli arrestati, parcheggiata davanti al negozio Ikea. Dentro il mezzo erano nascoste 216 bottiglie di liquore e 133 articoli di bigiotteria del valore totale di circa 9500 euro, risultati rubati nei giorni precedenti nei supermercati Auchan di Vimodrone, Simply e Pam di Milano. In corso ulteriori indagini per capire se i due ladri siano colpevoli di altri furti analoghi.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Lorenzo Giglio
Classe 1981, giornalista pubblicista, ho sempre cercato la verità bella o brutta che sia in tutto ciò che mi circonda. Amante dell'arte, della fotografia e soprattutto del rock, non mi tiro mai indietro se devo guardare una bella partita di calcio. Non mi piacciono gli schemi prestabiliti e trovo troppo strette le appartenenze di partito, anche perchè come dicevano i Queen: "Anyway the wind blows doesn't really matter to me".


Articoli più letti di oggi