Quantcast
Vimercate, il Ministro Gentiloni risponde al sindaco sul caso della piccola Emma - MBNews
Attualità

Vimercate, il Ministro Gentiloni risponde al sindaco sul caso della piccola Emma

Il ministro degli esteri Gentiloni risponde alla richiesta di aiuto inviata dal comune di Vimercate per riportare a casa la piccola Houda Emma.

emma houda-foto

Il ministro degli esteri Gentiloni risponde alla richiesta di aiuto inviata dal comune di Vimercate per riportare a casa la piccola Houda Emma.

La scorsa settimana il sindaco di Vimercate Paolo Brambilla e il suo vice, Corrado Boccoli, hanno scritto al ministro degli esteri Paolo Gentiloni per chiedere notizie riguardo la piccola Emma rapita nel 2011 dal padre e portata in Siria. Una richiesta di aiuto arrivata dopo la sentenza che incrimina il siriano di rapimento.

Gentiloni ha inviato questa settimana la sua risposta: una missiva che sottolinea la conoscenza personale del caso e del continuo impegno degli uffici. “Sono al corrente dei recenti sviluppi giudiziari che riguardano il signor Kharat e che stiamo seguendo da vicino”, afferma Gentiloni. L’ambasciata con cui viene seguito il caso è però quella di Ankara, in quanto “E’ tutt’ora sospesa una nostra rappresentanza diplomatica in Siria”. Il lavoro diplomatico italiano è quindi ostacolato da una pesante situazione politica del paese, in guerra e senza più una rappresentanza unitaria.

Ecco la lettera inviata da Roma:

Lettera Ministro Gentiloni

 

commenta