15 Agosto 2020 Segnala una notizia
I cinesi vogliono comprare Micron: pronta un'offerta da 23 miliardi

I cinesi vogliono comprare Micron: pronta un’offerta da 23 miliardi

16 Luglio 2015

Secondo la stampa economica statunitense la società cinese Tsinghua Unigroup avrebbe offerto 23 milardi di dollari per acquistare la statunitense Micron.

Pochi giorni l’azienda avevamo dato la notizia del buon esito della trattativa che aveva fatto riassorbire gli ultimi 12 esuberi di Micron. Una chiusura che sembrava aver portato un pò di pace fra i lavoratori di Agrate e Vimercate, ma che oggi sembra di nuovo scossa da questa proposta di acquisto proveniente dall’oriente.

Secondo il giornale statunitense EETimes, per la Cina sarebbe il più grande acquisto per quanto riguarda il settore dei chip. Il paese del dragone utilizza per la propria industria un terzo dei chip prodotti nel mondo, producendone solo il 12%. Questa acquisizione, se andrà a buon fine, potrebbe risolvere questo gap.

“E’ una notizia che è venuta a galla da un paio di giorni ma non si ha ancora alcuna ufficialità – afferma Gigi Redaelli, segretario FIm Cisl Brianza – Se l’acquisto avvenisse il gruppo diventerebbe il maggiore produttore mondiale di chip. Siamo in una fase embrionale e non possiamo sapere come e se avverrà questo affare. Se i cinesi acquistassero Micron spero solo che si comportino in maniera migliore rispetto agli americani, visto quanto successo fino ad oggi.”

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Lorenzo Giglio
Classe 1981, giornalista pubblicista, ho sempre cercato la verità bella o brutta che sia in tutto ciò che mi circonda. Amante dell'arte, della fotografia e soprattutto del rock, non mi tiro mai indietro se devo guardare una bella partita di calcio. Non mi piacciono gli schemi prestabiliti e trovo troppo strette le appartenenze di partito, anche perchè come dicevano i Queen: "Anyway the wind blows doesn't really matter to me".


Articoli più letti di oggi

Rientri dall’estero: nessun isolamento ma rigoroso rispetto norme igienico sanitarie

Nessun isolamento fiduciario per chi rientra da Spagna, Croazia, Grecia e Malta ma l'adozione rigorosa delle misure igienico sanitarie previste già dal Dpcm del 7 agosto 2020.

Lombardia: 97 positivi e 258 tra guariti e dimessi

Aumentano guariti e dimessi (+258), a Cremona, Lodi e Sondrio 1 solo contagio.

Ospedale di Vimercate, chirurgia “su misura” a Ginecologia

Il modello consente non pochi benefici per la donna che si sottopone ad intervento, ma anche per la stessa organizzazione sanitaria dell’Ospedale.

Referendum sul taglio dei parlamentari: quando e come si vota

Domenica 20 e lunedì 21 settembre brianzoli, e non solo, sono chiamati alle urne per esprimere il proprio voto al referendum del taglio dei parlamentari.

Cesano. Un consigliere usa l’espressione ‘buon padre di famiglia’, Spadafora: “frase sessista”

Seppur normata, la frase in questione ha creato qualche polemica tra Lega e PD