Quantcast
Rapina in farmacia e per tentare di fuggire mordono i carabinieri - MBNews
Attualità

Rapina in farmacia e per tentare di fuggire mordono i carabinieri

Per sfuggire alla rapina ha graffiato e morsicato i carabinieri. Un singolare episodio, davvero! L'uomo è stato arrestato insieme a complice per rapina.

automoto-carabinieri-generica-8-mb

Per sfuggire alla rapina ha graffiato e morsicato i carabinieri. Arrestato insieme a complice per rapina.

Il singolare episodio è accaduto nel pomeriggio di giovedì scorso, quando i carabinieri della compagnia di Desio hanno arrestato in flagranza di reato un italiano, e un egiziano di ventisette anni responsabili di una rapina a mano armata in una farmacia di Garbagnate Milanese.

Mentre il primo rapinatore italiano fungeva da palo, il secondo è entrato in farmacia, l’ha rapinata minacciando i presenti con una pistola, e poi è fuggito all’esterno, dove ad aspettarlo non ha trovato il suo complice ma i carabinieri. L’uomo però, per cercare di scappare, ha regito graffiando e mordendo i carabinieri, fin quando non è stato bloccato. Il suo complice, che nel parapiglia generale credeva di poter scappare senza essere visto, è stato anche lui bloccato poco dopo. Tutti e due sono stati arrestati e associati al carcere di San Vittore.

 

 

commenta