Quantcast
Monza, riqualificazione e manutenzione: la "carica dei 101" progetti - MBNews
Attualità

Monza, riqualificazione e manutenzione: la “carica dei 101” progetti

Sono 101 i progetti avviati a Monza per la riqualificazione e la manutenzione cittadina. Scuole, manti stradali, marciapiedi e illuminazione pubblica: queste le aree interessate.

cantiere-lavori-6-mb

Sono 101 i progetti avviati a Monza per la riqualificazione e la manutenzione cittadina. Scuole, manti stradali, marciapiedi e illuminazione pubblica: queste le aree interessate.

Il 24% dei progetti avviati dall’aministrazione guidata da Roberto Scanagatti  riguarda la manutenzione e la realizzazione di scuole e asili e il 23% la manutenzione di strade, marciapiedi, rifacimenti dei manti in periferia e in centro, scivoli per consentire il transito di passeggini e dei disabili. Il resto si divide tra manutenzione di impianti sportivi, soprattutto delle palestre comunali frequentate da associazioni e società sportive cittadine che offrono occasioni di sport per tutti, soprattutto ai giovani, ma anche a tanti appassionati.

cannocchiale-villareale-monza-mb (Copia)Per quanto riguarda il capitolo illuminazione e decoro urbano, spicca il  nuovo impianto in viale Cesare Battisti. La nota arteria stradale di Monza che collega Rondò dei Pini alla Villa Reale potrà presto godere di un nuovo inpianto di illuminazione. Moderno e dal contenuto consumo energetico:  l’installazione dei nuovi lampioni lungo una delle “passeggiate monzesi”  è ai blocchi di partenza. Il progetto definitivo dell’intervento di manutenzione straordinaria in viale Cesare Battisti, che prevede il rifacimento parziale dell’impianto d’illuminazione, è stato approvato dalla giunta monzese e presto saranno sostituiti 116 centri luminosi rispetto ai complessivi 175 presenti. La spesa complessiva è di 187.000,00 euro.

E ancora la riqualificazione del verde urbano e dei giardini pubblici, tra cui quello riaperto poche settimane fa in via Puglia. Seimila i metri quadrati di terreno interessati da riqualificazione tra via di Puglia e via Lucania a Monza. Uno dei parchi urbani cittadini tra i più utilizzati riaperto l’11 aprile scorso.Un restyling di tutto punto: sono stati riposizionati giochi e attrezzature per bambini, posata la pavimentazione antitrauma, rifatti i vialetti e piantate coloratissine piante fiorite.  La sistemazione ha interessato anche l’illuminazione, che è stata sostituita con lampade a basso consumo energetico.  Riqualificati interamente anche marciapiedi e scivoli di attraversamento delle vie che costeggiano l’area. L’importo dei lavori è di 100 mila euro.

sottopasso-via-bergamo-monza-mbPer quel che riguarda il patrimonio scolastico da segnalare la realizzazione del nuovo asilo di via Monviso, per un importo lavori di 3,5 milioni di euro e la riqualificazione della scuola civica Paolo Borsa, con 2,8 milioni di euro. E poi la realizzazione definitiva del sottopasso ciclopedonale di via Bergamo. Dopo quasi tre anni di cantiere è stato inaugurato il sotto passo. Il tunnel, costato quattro milioni di euro, garantirà un collegamento ciclo pedonale diretto fra il centro e la periferia, risolvendo al contempo l’isolamento di via Bergamo. Alla lista si aggiungono i lavori di asfaltatura su 42 strade per 160 mila metri quadrati di superficie. Ai lavori per la realizzazione dei nuovi marciapiedi e all’abbattimento delle barriere architettoniche sono stati destinati 1,1 milione di euro mentre per 402 nuovi scivoli l’importo assegnato ammonta a 400 mila euro.

commenta