22 Giugno 2021 Segnala una notizia
Pallavolo: i Diavoli Rosa stendono anche Gonzaga in vista dei play-off

Pallavolo: i Diavoli Rosa stendono anche Gonzaga in vista dei play-off

4 Maggio 2015

Il Gonzaga è la vittima sacrificale dell’ultima uscita di regular season per i Diavoli al PalaKennedy, un perfetto 3-0 eco di una vittoria che ci fa chiudere in bellezza una stagione già finora magica, e chissà quanto ancora potrà e saprà sorprenderci, davanti al nostro strepitoso pubblico che per tredici lunghi sabato ha accompagnato con passione i nostri ragazzi, e della conquista di tre preziosi punti che si traducono in accesso assicurato ai playoff per continuare a sognare insieme ai Diavoli!!!!

È dal 2007, anno della storica promozione in B1, che in casa Diavoli non si respirava aria playoff, e, dopo due stagioni di B2, è tempo per Mandis e compagni di tornare a guardare più in alto e il primo mattoncino questa sera è stato posato! La stagione pensata non aveva come iniziali previsioni ambizioni così importanti, si è partiti con una squadra che avrebbe dovuto incarnare il volto dei Diavoli Rosa da questa e per le stagioni a venire, con la vecchia generazione dei Diavoli, composta da quei Morato, Brovelli, Pischiutta, Barsi, Mandis che i playoff e una promozione in B1 l’hanno già assaporata, che incontra la nuova composta da tanti, freschi e scalpitanti Diavoli U19, un test che avrebbe funzionato se la salvezza fosse stata raggiunta.

Dopo 25 giornate, a solo una dalla chiusura della stagione, non è più la salvezza la missione compiuta; per i Diavoli è tempo di gustarsi il terzo posto in classifica che nessuno potrà toglier loro, un terzo posto in classifica che ci consegna ai playoff per un sogno che deve continuare!

L’ultimo derby della stagione contro la squadra dell’ex Diavolo Taliento, un derby tra le due squadre lombarde che hanno ottenuto i risultati migliori nel girone, un terzo posto per i ragazzi di coach Durand e un quinto per il Gonzaga di coach Capitanio, protagonisti di un importante finale di stagione, che si è concluso col perentorio 3-0 dei padroni di casa, un risultato finale che passa per un primo nervoso set chiuso ai vantaggi 27-25, un secondo ben incanalato dai rosanero e che, dopo il 25-18 a, obiettivo raggiunto con la conquista del punto necessario per blindare la zona playoff al terzo posto, ponendo fine alle ambizioni della nostra diretta avversaria Chieri di rimettersi in moto, vanno a sperimentare nel terzo ed ultimo set, ugualmente chiuso in attivo 25-17, con Barsi in campo nel ben riuscito ruolo di Libero.

Coach Durand parte con De Berardinis in regia, Priore opposto, fissa la coppia di centrali con Mandis e Fumagalli, Brovelli e Morato schiacciatori, Raffa Libero.

Filano lisci i tre set per Mandis e compagni giocati con buon pressing al servizio e in centro. Il primo set blocca un po’ l’avvio della serata per i Diavoli che cedono ai colpi di Durante al servizio e dei primi tempo di Maggi che portano Gonzaga a dirigere il punteggio 5-8. Al rientro in campo la situazione si blocca sul cambio palla costante, dal 10-11 con ace di Priore al 12-14. È col servizio out di Demme che i Diavoli trovano la testa del set e, nonostante si continui punto a punto, lo smacco finale arriva con primo tempo di Fumagalli (25-25), invasione di Gonzaga 26-25 e muro punto ben piazzato sempre di Fumagalli per il 27-25 dell’1-0.

Questa volta nessun tentannamento, nessuna indecisione; si parte nel secondo parziale con fermezza in attacco per mano di Morato e al servizio con Mandis a trovare il punto diretto dai nove metri. In pochi istanti è servito il 6-2 e coach Capitanio ferma il gioco. Non sortisce però effetto visto che il punteggio per i rosanero continua a gonfiarsi, un più 4 che con l’ace di Priore consegna l’8-4 del primo tempo tecnico. Ancora Mandis e Morato a farsi spazio nella metà campo dei meneghini (11-6), piccola fase d’incertezza per i rosanero e l’ex Diavolo Taliento firma dai nove metri il punto della rimonta, con Gonzaga a -2 (11-9). I Diavoli non sembrano essere particolarmente preoccupati dei soli due punti che continuano a dividerli dagli avversari, dopo il 16-14 si rimette in moto la macchina da guerra rosanero. Insieme Fumagalli, Brovelli, Mandis e Gamba vanno a prendersi di diritto quel pass lontano solo 3 punti. Ace di Brovelli, 1^ tempo di Capitan Mandis ed ecco il 25-18.

È il lungo e spontaneo applauso del PalaKennedy ad accompagnare i nostri ragazzi durante il cambio campo quando, vinto anche il secondo set, per Mandis e compagni l’accesso ai playoff è dunque cosa fatta!

Ultimo set giocato a cuor leggero ma senza abbassare la guardia da Mandis e compagni che scendono in campo con Barsi nel ruolo di libero. Dall’8-5 i Diavoli scivolano 10-10 con ottimo break di Gonzaga, forte dei suoi centrali. Dura poco questa scintilla coi Diavoli che per voce del Capitano rifilano agli ospiti altri due ace 16-13, 17-13 e di li a correre verso la conclusione del set 25-17 grazie all’ace di DeBerardinis e della partita 3-0.

Soddisfazione per coach Durand per l’importante traguardo raggiunto che spende parole di lode soprattutto per Capitan Mandis, non solo per la partita giocata ma per come ha saputo essere punto di riferimento della squadra durante tutta la stagione.

Diavoli Rosa- Pallavolo Gonzaga (3-0)

(27-25, 25-18, 25-17)

Diavoli Rosa: DeBerardinis 4 , Priore 14, Mandis 13 , Fumagalli 7 , Brovelli 8, Morato 11, Raffa (L)

E: Baratti, Gamba 1, Maiocchi, Pischiutta, Barsi L2

1^ All. Durand, 2^ All. Traviglia

fonte: ufficio stampa Diavoli Rosa

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi