Sport

Pallanuoto: la Bpm fuori dalla finale scudetto. Ora obiettivo terzo posto

Si ferma in semifinale il cammino della BPM Sport Management. A Sori, il sette di Baldineti esce sconfitto contro i Campioni d’Italia.

bpm-pro-recco-gara-2

Si ferma in semifinale il cammino della BPM Sport Management. A Sori, in gara 2, il sette di Gu Baldineti esce sconfitto per 9-6 (3-2, 4-1, 1-2, 1-1) contro i Campioni d’Italia della Pro Recco. Partita di grande intensità sin dall’inizio con i mastini che trovano il vantaggio grazie a Michele Luongo prima e Dorde Filipovic poi, ma in entrambe le occasioni vengono raggiunti dai padroni di casa con Figlioli e Francesco Di Fulvio, il quale con una doppietta porta anche in vantaggio la Pro Recco.  Seconda frazione che comincia bene per Binchi&Co. grazie a Michele Luongo che trasforma un rigore. Purtroppo l’equilibrio dura pochi secondi, visto che la squadra di casa va a segno ben quattro volte con Prlainovic, Figlioli, Fondelli e Pijetlovic. Prova a rientrare in partita nel terzo tempo la BPM Sport Management: Razzi e Bini  rispondono a Pijetlovic e accorciano il divario di una distanza. Equilibrio, infine, nella quarta e ultima frazione dove al gol di Fondelli risponde quello di Filipovic.

Vittoria meritata per la Pro Recco – ha commentato a fine partita Gu Baldineticosì come lo è stato per noi mercoledì scorso. Forse abbiamo preso qualche gol di troppo. Rimane comunque una buona prestazione da parte dei miei. Ora sotto con il terzo posto. Domenica in gara 1 contro l’Acquachiara dovremo giocare così come fatto contro la Pro Recco”.

Questa sconfitta segna l’eliminazione per la squadra del Prof. Tosi dalla lotta scudetto, ma rimane il merito di aver disputato un grandissimo campionato nel quale ha lottato sempre alla pari con le migliori. E comunque non tutto è perduto. Nell’altra semifinale la Carpisa Yamamay Acquachiara è stata eliminata dall’An Brescia, e proprio i partenopei contenderanno alla BPM Sport Management, nella finale 3°-4° posto, l’ultimo pass per l’accesso in Champions League. Appuntamento, quindi, per gara 1, a domenica 10 maggio al BPM Palace “Centro Natatorio Pia Grande” di Monza.

Tabellino:
PRO RECCO N. E PN: Tempesti S. , Lapenna F. , Prlainovic A. 1, Figlioli P. 2, Giorgetti A. , Felugo M. , Giacoppo M. , Di Fulvio F 2, Pijetlovic 2, Fondelli A. 2, Aicardi M. , Gitto N. , Pastorino G. . All. Milanovic
BPM PN SPORT MANAGEMENT: Volarevic G. , Luongo M. 2(1 rig.), Binchi L. , Zimonjic P. , Filipovic D. 2, Di Fulvio A. , Ivovic B. , Di Fulvio C. , Lapenna M. , Bini G. 1, Razzi A. 1, Sadovyy O. , Conti M. . All. Baldineti
Arbitri: Calabro e Gomez
Note:
Parziali: 3-2 4-2 1-1 1-1 Spettatori 300 circa. Usciti per limite di falli: Gitto e Giacoppo (R), Sadovyy e Filipovic (S). Superiorità numeriche: Recco 3/15, Verona 2/10 +1 rig.

commenta