19 dicembre 2018 Segnala una notizia
L’ordine dei commercialisti di Monza e Brianza prosegue il percorso di formazione sulla fatturazione elettronica

L’ordine dei commercialisti di Monza e Brianza prosegue il percorso di formazione sulla fatturazione elettronica

13 maggio 2015

Le imprese aderenti ad AIMB, Società di Servizi di Confindustria Monza e Brianza, hanno scelto Kalyos come partner affidabile per il passaggio alla fatturazione elettronica.

Inoltre, l’affermata software house di Concorezzo, leader nella progettazione e commercializzazione di soluzioni informatiche integrate, è anche da più di un anno al fianco dell’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli esperti contabili di Monza e Brianza per spiegare questo nuovo processo fiscale che, dal 31 marzo, è diventato obbligatorio per tutte le transazioni verso le Pubbliche Amministrazioni.

Mercoledì 13 maggio dalle h.10.00 presso la sala convegni dell’Odcec per tutta la mattinata, l’Amministratore Delegato di Kalyos srl, Piermassimo Colombo, consigliere di Assosoftware e socio fondatore di Software Hub System, insieme agli esperti Giorgio Confente e Marco Longoni, analizzeranno gli aspetti normativi dell’emendamento ed entreranno nel vivo del processo attraverso dimostrazioni pratiche di generazione di fatture elettroniche tramite l’utilizzo del portale e l’invio allo SDI (Sistema di Interscambio). Al termine ampio spazio verrà dedicato alle domande della platea prima del congedo finale.

kalyis-pubbliredazionale-fatt-elettronica-2

Quello di mercoledì è il quarto appuntamento, che segue tre precedenti incontri sul tema che si sono susseguiti a partire da maggio 2014: “Forti del successo e dell’interesse riscontrato nei precedenti convegni, siamo lieti di continuare questa collaborazione con l’Ordine dei Commercialisti di Monza e Brianza”- afferma Piermassimo Colombo. “A distanza di un anno esatto da quando abbiamo presentato per la prima volta all’Ordine la fatturazione elettronica, possiamo finalmente dire che è una realtà che coinvolgerà sempre più soggetti e gli strumenti per affrontarla sono ben collaudati e alla portata di tutti.”

Logo SoftwareHubSystem    Logo Fattura XML

www.kalyos.it – Via dei Mestieri,15 20863 Concorezzo (MB)

Per informazioni: numero verde 800 174 559 – email: fattpa@kalyos.it

kalyos-pubbliredazionale-fatt-elettronica-1

*pubbliredazionale

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate il 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi

Monza e Brianza, mercoledì sera previsti fino a 5 cm di neve

Nessuna particolare criticità è prevista dalla Protezione civile. La neve arriverà domani sera.

Brugherio, agente di polizia penitenziaria trovata morta in strada

La donna è stata trovata nella sua auto parcheggiata nella zona industriale. Dalle prime ricostruzioni sembra un gesto volontario: si sarebbe tolta la vita con un colpo di pistola

Monza, la Provincia ci riprova con la tangenzialina dell’ospedale

Dopo avere bandito la gara d'appalto, l'ente di via Grigna sta affidando i lavori per il completamento della Sp6. Valore dell'appalto: 2,7 milioni di euro

Villa Reale, i fuochi d’artificio della festa privata fanno infuriare il sindaco

I fuochi d'artificio in Villa Reale fanno il "botto" in consiglio comunale facendo infuriare il primo cittadino, nonché presidente del Consorzio, Dario Allevi. 

Buzz avvelenato. “Come fanno ad esistere persone così perfide?”

Riceviamo e pubblichiamo questa lettera. Il cane di due persone è stato avvelenato ad Oreno. "Fate attenzione quando tenete il cane in giardino"