18 Giugno 2021 Segnala una notizia
Giro di Romandia: Rui Costa 25° in classifica finale

Giro di Romandia: Rui Costa 25° in classifica finale

6 Maggio 2015

Si è chiuso con il 30° posto di Rui Costa (foto archivio) nella cronometro finale individuale il Giro di Romandia 2015.
Il portoghese della LAMPRE-MERIDA ha coperto il tracciato di 17,3 km in Losanna (con strada in ascesa tra l’8° e il 13° km) in 23’35”, con una media oraria di 42,224 km/h: il divario dal vincitore Tony Martin è stato di 1’18”.

Rui Costa ha completato il Giro di Romandia al 25° posto, con un distacco di 5’48” da Zakarin, russo che scrive il proprio nome nell’albo d’oro della corsa svizzera.
Con il 5° posto ottenuto nella 2^tappa e la 4^piazza conquistata nella 3^frazione, il campione della LAMPRE-MERIDA ha raccolto punti World Tour sufficienti per farlo salire al 6° posto nel ranking individuale, scavalcando il campione del mondo Kwiatkowski.

Il bilancio del Giro di Romandia per la squadra blu-fucsia-verde consta proprio dei due piazzamenti nella top 5 ottenuti da Rui Costa, dai segnali di crescita costante di Ulissi e da una buona compattezza di squadra.

“Ho provato ad affrontare la crono finale con buono impegno, pur non avendo obiettivi concreti di classifica a portata di mano: ogni cronometro da disputare è una possibilità di migliorare nella specialità – ha spiegato Rui Costa – Il 25° posto nella classifica generale finale non è il risultato al quale ambivo all’inizio della corsa e per il quale ancora ieri, durante la tappa, lottavo con il supporto della squadra.
Salire al 6° posto nella graduatoria World Tour è comunque un buon segnale, che mi porta a impegnarmi sempre al massimo in vista dei prossimi appuntamenti, a partire dal Criterium del Delfinato”.

Questo l’analisi del ds Mauduit, alla guida della squadra assieme al collega Pedrazzini: “In ognuna delle quattro tappe in linea siamo riusciti a essere nel vivo della corsa e, tranne nell’arrivo in salita di ieri, abbiamo lottato per un risultato di valore.
Rui ha dato il massimo, purtroppo a Champex-Lac ha avuto un passaggio a vuoto.
Dal punto di vista tecnico, ottimi i progressi nel correre uniti all’interno del gruppo”.

CLASSIFICA DI TAPPA
1- Martin 23’17”
2- Spilak 11″
3- Zakarin 13″
4- Van den Broeck 19″
5- Dennis 22″
30- Rui Costa 1’18”

CLASSIFICA GENERALE FINALE
1- Zakarin 18h36’30”
2- Spilak 17″
3- Froome 35″
4- Pinot 49″
5- Uran 1’20”
25- Rui Costa 5’48”
34- Ulissi 9’32”, 51- Niemiec 19’33”, 53- Serpa 23’06”, 61- Grmay 24’51”, 78- Bono 40’13”, 99- Plaza 56’53”

 

fonte: ufficio stampa Lampre-Merida

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi