19 Giugno 2021 Segnala una notizia
Ginnastica: la Robur et Virtus di Villasanta vince la quarta tappa di serie A2

Ginnastica: la Robur et Virtus di Villasanta vince la quarta tappa di serie A2

11 Maggio 2015

Oro per il team Robur et Virtus alla quarta ed ultima prova del Campionato di serie A2 femminile. Sabato 9 maggio presso il 105 Stadium di Rimini con la squadra al completo vince e ottiene il 4° posto assoluto nel campionato nazionale di A2.

La Robur, dopo le prime tre gare svolte in emergenza per la mancanza di Martina Maggio, aveva come obiettivo la permanenza in Serie A2 confermando perlomeno il 7° posto ottenuto nelle prime tre prove di campionato.

Per l’occasione è stata recuperata Martina Maggio, che seppur in forma non perfetta dopo i cinque mesi di stop “agonistico”, poteva, nelle intenzioni, non solo dare il suo apporto tecnico alla squadra, ma rappresentare una iniezione di fiducia alle compagne, facendo si che potessero esprimersi con più tranquillità nei loro attrezzi.

In campo oltre a Martina, Serena Licchetta tornata quest’anno in gara dopo uno stop di quattro anni, con il compito di guidare, con la sua esperienza, le giovanissime compagne di squadra, Rebecca De Rosa, Linda Brambilla, Maelle Tollet e Anita Del Bo, in prestito dalla Società Ginnastica Pavese, per rafforzare la compagine di Villasanta.

Già al primo attrezzo, il corpo libero, ha fatto vedere le intenzioni bellicose delle ginnaste biancoazzurre che, con esercizi di pregevole fattura tecnica, hanno ottenuto un ottimo 36,650. I parziali di Martina (12,900), Rebecca (12,100) e Linda (11,650) parlano da soli.

La seconda rotazione al volteggio ha sottolineato l’ottima giornata delle ginnaste villasantesi: Serena ha ottenuto uno splendido 13,500, ma non da meno sono state Rebecca 13,200 e Martina 13,050. Il totale di 39,750, poneva la Robur al terzo posto assoluto nella classifica provvisoria a metà gara.

Terza rotazione, le parallele asimmetriche, storicamente l’attrezzo più “problematico” per le ginnaste, ha dimostrato definitivamente che la giornata era propizia per ottenere un ottimo piazzamento: 12,800 per Serena, 12,300 per Martina e un buonissimo 10,500 per Anita (35,600 il totale)

All’ ultimo attrezzo, la trave, il più insidioso per qualsiasi ginnasta, che quest’anno aveva dato qualche problema, il vero capolavoro. Martina ha dimostrato di essere una vera forza soprattutto in questo attrezzo ed è volata a 13,900. Dal canto loro Serena (12,55) e Rebecca (12,45) con due splendide prestazioni , hanno fatto lievitare il punteggio totale a 150,900 consentendo non solo di ottenere la vittoria nella 4^ prova, ma anche di raggiungere un lusinghiero quarto posto nella classifica generale del Campionato Italiano.

Grande l’entusiasmo di ginnaste, staff tecnico dirigenti e supporters giunti a Rimini numerosi per sostenere la squadra. Ora il lavoro continua per tutti, ma soprattutto per Martina che dovrà raggiungere la forma migliore visto che sarà impegnata già a fine maggio scenderà in campo con la maglia azzurra  in alcune gare internazionali.

Fonte e foto ADG Robur et Virtus

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi