17 Giugno 2021 Segnala una notizia
Vero Volley Monza: un’altra vittoria nel confronto con il Pechino Baic Motor

Vero Volley Monza: un’altra vittoria nel confronto con il Pechino Baic Motor

20 Aprile 2015

Il secondo confronto al Beijing Muxijuan Sports School tra il Vero Volley Monza ed il Pechino BAIC Motor si conclude con un’altra vittoria italiana.

Nella partita che chiude il tour finanziato dall’Italian Chinese Business Association, Gagà, Jin Ling, Mondo Risparmio e Itaoly a Pechino, Tiberti e compagni si impongono nuovamente per 3-0 davanti ai tifosi di casa. Vacondio parte con gli stessi sei della prima partita, ma nel terzo set deve rinunciare a Wang Chen che gioca un set con la sua ex squadra. Per i pechinesi qualche cambio di formazione, a partire dalla panchina: coach Limu è assente, come il nuovo talento cinese Liu Libin, entrambi impegnati con la Nazionale Under 23.

La partita si apre con lo stesso equilibrio del primo confronto: Wang Chen va a segno da posto quattro e  Chuan lo imita, 6-6. Il Pechino BAIC Motor però appare molto lucido in ricezione e più continuo in attacco: Bonetti non riesce a tenere in campo un difficile pallone e Chuan non sbaglia, 8-6 e vantaggio dei padroni di casa al primo time-out tecnico. Sembra che il BAIC Motor sia pronto a scappare (filotto di tre punti 9-6), ed invece il Vero Volley rosicchia punti gradualmente ai cinesi: Yang Fan va a segno, 13-11, ma Monza risponde con due punti di fila (Galliani e Wang Chen). Gara equilibrata fino al 15-15, poi Tiberti sbaglia al servizio ed il BAIC Motor chiude in vantaggio 16-15 al secondo time-out tecnico. Al ritorno sul tappeto di gomma Galliani non sbaglia da posto quattro (16-16), qualche errore per parte al servizio conferma  la parità, 19-19. Poi Yang Fan sbaglia da posto quattro, Galliani va a segno con l’ace e Wang Chen lo imita da posto due, 21-19, sorpasso Vero Volley e time-out chiamato dalla BAIC Motor. Due muri di fila di Gotsev chiudono il primo set 25-21 per i monzesi.

Nel secondo parziale il Vero Volley ingrana subito la marcia: Bonetti attacca bene da posto due e Monza è avanti 5-2. Qingtao risponde per Pechino (7-4) ma sono i ragazzi di Vacondio a chiudere avanti al primo time-out tecnico, 8-4. Il prosieguo del set è un assolo monzese con Gotsev che va segno con un primo tempo ( 12-6) e Yi che commette fallo di palleggio, 13-6. Alla seconda pausa tecnica, il Vero Volley è avanti di 6 lunghezze grazie all’errore di Chuan in battuta. Una serie di botta e risposta (un punto per parte fino al 20-15), tengono in piedi le speranze del BAIC Motor di riaprire il set. E’ il filotto di tre punti dei monzesi sul 21-16 però (Wang-Gotsev-Galliani) a chiudere definitavemente il gioco, 24-17 e set point Vero Volley. Wang spara sulla rete, 24-18, ma Vigil Gonzalez non sbaglia il primo tempo, 25-18 e 2-0 per gli ospiti.

L’andamento dei pechinesi nel secondo set farebbe pensare che i giochi sono chiusi, ed invece nel terzo parziale sono i cinesi, anche grazie all’innesto di Wang Chen che è passato nella sua ex squadra, a partire in quinta. Proprio quest’ultimo, con un attacco da posto quattro, fa capire che le cose sono cambiate, scatenando il boato del Beijing Muxijuan Sports School (8-4). Il Vero Volley però con esperienza, riesce a recuperare lo svantaggio: due primi tempi di Elia riporta il parziale in parità, 12-12. Bonetti va a segno da posto quattro, 13-12 e il coach della BAIC Motor chiama time-out. Al ritorno sul torna si prosegue in parità, 14-14, poi Bonetti mura Wang Chen e Tiberti va a segno con di seconda, 16-14 e monzesi in vantaggio al secondo time-out tecnico. Questa volta però la BAIC Motor torna forte: due punti di fila dei cinesi, gli permettono di passare avanti 19-18. Dopo due punti consecutivi di Padura Diaz che riportano il Vero Volley avanti, 20-19,  Binglong mura il cubano riportando il punteggio in parità, 21-21. Sembra che si continui punto a punto, ma quando Elia va a segno con un ace, (23-21), si capisce che Monza vuole chiudere. Ed infatti, dopo l’attacco vincente, Qingtao spara a rete (24-22) e Padura Diaz non sbaglia da posto quattro. Finisce 25-22 e 3-0 per il Vero Volley che chiude la sua prime esperienza in Cina con due vittorie su due confronti

CHINA TOUR NEWS – Per seguire tutte le news (foto e video) del Vero Volley China Tour a Pechino visita il nostro sito (www.verovolley.it) e il nostro profilo “Vero Volley” su Facebook, Instagram e We Chat. A fine viaggio verrà realizzato un cortometraggio che sarà reso disponibile per tutti gli iscritti alla nostro canale Youtube “Vero Volley”.

BEIJING BAIC MOTOR CLUB vs VERO VOLLEY MONZA 0-3 (21-25, 18-25, 22-25)

BEIJING BAIC MOTOR CLUB: Qingtao 7, Yang 1, Chuan 10, Binglong 10, Fan 4, Yi 2; Zhendong (L). Xiurui 5, N.E. Jie, Hui (L). All. Limu

VERO VOLLEY MONZA: Bonetti 9, Gotsev 7, Wang 9, Galliani 10, Elia 9, Tiberti 3; De Pandis (L). Padura Diaz 4, Vigil Gonzalez 2, Procopio (L). N.E. Botto All. Vacondio

NOTE Durata set: 22‘, 22‘, 25‘; totale 1h09’
Beijing BAIC Motor Club: battute vincenti 3, battute sbagliate 12, muri 5, errori 19, attacco 51%
Vero Volley Monza: battute vincenti 3, battute sbagliate 15, muri 6, errori 19, attacco 56%

Fonte e foto Ufficio Stampa Consorzio Vero Volley

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi