14 Giugno 2021 Segnala una notizia
Una storia in 140 caratteri: premiato studente dell'Itis di Vimercate

Una storia in 140 caratteri: premiato studente dell’Itis di Vimercate

24 Aprile 2015

Elia Sala, studente dell’Itis Einstein di Vimercate è stato premiato nel concorso nazionale “La brevità come strategia di scrittura. La creatività in 140 caratteri: twitter.”

Elia Sala, che frequenta la classe 3G del corso in Biotecnologie Sanitarie, si è classificato tra gli studenti meritevoli di Menzione speciale, nella cerimonia di premiazione che si è svolta in Puglia ad Altamura, il 18 aprile scorso.

Il tema del concorso “Guerra e pace”, inserito nelle iniziative legate alla ricorrenza del centenario della Prima Guerra Mondiale, chiedeva agli studenti della secondaria superiore di esprimere in un tweet la loro riflessione sul tema della guerra e della pace.

Questo il tweet di Elia: “La somma sapienza inciamperà vinta ancora una volta. Allor sì che, nel noto tranello della vergogna, piangeremo il dolce tempo.”

Il premio è stato assegnato dalla Commissione con Menzione speciale per la qualità del testo, che si è distinto “per la cura formale ed il valore del contenuto”. Un riconoscimento, dunque, di grande soddisfazione, ancor più meritevole perchè prescelto tra elaborati giunti da tutto il territorio nazionale.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi