23 Giugno 2021 Segnala una notizia
Strage Tribunale Milano, il killer si sente male: portato in ospedale a Vimercate [Video]

Strage Tribunale Milano, il killer si sente male: portato in ospedale a Vimercate [Video]

9 Aprile 2015

Claudio Giardiello: “Volevo vendicarmi” e così quest’uomo ha compiuto una strage oggi all’interno del tribunale di Milano. l’uomo in fuga è stato catturato a Vimercate (leggi qui i dettagli della fuga).  Dopo la cattura si sarebbe sentito male ed è stato portato in ospedale.

ambulanza-carabinieri-mb

Dopo essere stato trasportato in caserma per essere interrogato, Claudio Giardiello, non si è sentito bene, pare un calo di pressione, così è stato portato in ospedale di Vimercate per accertamenti. L’ambulanza è stata scortata da due pattuglie dei carabinieri. Sul posto sono giunti i Pm del capoluogo lombardo Angelo Renna e dal procuratore aggiunto Alberto Nobili.

 L’uomo che ha aperto il fuoco è, appunto, Claudio Giardiello, 57 anni, immobiliarista accusato di bancarotta: “Volevo vendicarmi di chi mi ha rovinato”. Giardiello ha esploso 13 colpi di arma da fuoco ed era dotato di due caricatori di proiettili calibro 7.65.

ospedale-carabinieri-mb

IL COMMENTO DI UN VICINO – Una persona tranquilla. Così un vicino di casa ha descritto Claudio Giardiello: «Ha vissuto a Brugherio fino a quattro anni fa con la moglie e la figlia. Il figlio più grande era andato via da tempo – spiega il vicino – La palazzina dove vive la sua famiglia l’ha costruita lui insieme ad un socio con il quale aveva una società immobiliare. Nessuno si sarebbe mai aspettato una cosa del genere».

 

caserma vimercate

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Commenti

  1. Cittadino dice:

    ricapitolando.entra armato al tribunale, spara, ne ammazza 3 o 4. fugge in moto e arriva a vimercate..ma la polizia? i controlli? fanno i fenomeni ai posti di blocco quando fermano la povera gente per un fanale bruciato e a palazzo di giustizia si può entrare a sparare?

    • Pazzesco…tribunale/Vimercate sono circa 20 km, traffico in centro permettendo……ma in che paese viviamo ?

    • Concordo ! Inoltre è assurdo che chi lavora lì passi solo esibendo un tesserino

  2. Cittadino dice:

    Buttatelo nel lambro con una pietra al collo va ,altro che curarlo. poi salterà fuori qualcuno dell’associazione nessuno tocchi caino che lo difende…

Articoli più letti di oggi