12 Maggio 2021 Segnala una notizia
Monza, Striscia torna in città: alta velocità sulle strade nel mirino del TG satirico

Monza, Striscia torna in città: alta velocità sulle strade nel mirino del TG satirico

29 Aprile 2015

Striscia la Notizia torna a Monza per parlare di velocità. Dopo il servizio andato in onda due settimane fa, la troupe guidata dal “tapirologo” Valerio Staffelli si è recata di nuovo sulle strade monzesi. Come nella precedente occasione Staffelli nella puntata andata in onda ieri, 28 aprile, si è munito di un telelaser per misurare la velocità di percorrenza di auto e moto in diverse strade di Monza.

Secondo quanto rilevato dalla trasmissione televisiva in ben pochi manterrebbero una velocità entro i limiti consentiti, ad esempio in viale Sicilia e viale Elvezia.  Ma non solo la velocità, sotto la lente del tg satirico sono finite anche la segnaletica orizzontale cancellata e alcuni semafori non perfettamente funzionanti.

«Noi non abbiamo mai speculato sugli incidenti della città di Monza,  abbiamo sempre e solo parlato di sicurezza – spiega nel servizio Valerio Staffelli – speriamo che chi di dovere si adoperi per rendere questa città sicura il prima possibile affinchè non accadano più sinistri».

Ecco il servizio andato in onda ieri, 28 aprile, su Striscia la notizia (clicca qui)

(nella foto un frame del servizio andato in onda)

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Valentina Vitagliano
Brianzola d’adozione. Laureata in Lingue, e specializzata in Teorie e metodi per la comunicazione, scrivo principalmente di politica e fatti di cronaca cittadina.


Commenti

  1. Cittadino dice:

    potrebbe fare un servizio sull’attraversamento pedonale di viale lombardia zona rondo. TRE MESI per fare 50 metri di marciapiede.

    • Aggiungici il sottopasso ciclo-pedonale di Via Bergamo.

      • Cittadino dice:

        ma quello c’era di mezzo pure le FS(non giustifico il ritardo ma qualche intoppo si-non tre anni di lavori comunque) qui è un marciapiede con aiuole( inutili,enormi e che han tolto gli ultimi parcheggi ai residenti— tanto in comune che gli frega? nulla,a dispetto delle belle parole—)hanno iniziato a febbraio e non hanno ancora finito.

  2. Marco C. dice:

    Ecco il servizio andato in onda ieri, 28 aprile, su Striscia la notizia http://mdst.it/03v533138
    Finalmente qualcosa si muove… Oggi hanno rifatto la segnaletica orizzontale in via Boito…

  3. Marco C. dice:

    Ecco il servizio andato in onda ieri, 28 aprile, su Striscia la notizia http://mdst.it/03v533138/
    Finalmente qualcosa si muove… Oggi hanno rifatto la segnaletica orizzontale in via Boito…

  4. grande Valerio dovresti trasferirti a Monza così potresti lavorare su questa città ogni giorno e ne avresti per un anno intero.

Articoli più letti di oggi