14 Giugno 2021 Segnala una notizia
Monza, Politerapico: il consiglio approva la creazione di uno spazio in più

Monza, Politerapico: il consiglio approva la creazione di uno spazio in più

16 Aprile 2015

Approvata dal consiglio comunale di Monza la deroga al Piano di Governo del Territorio che riguarda l’attuale Politerapico, in via Borgazzi. Un intervento circoscritto che interesserà un piano dell’edificio che occupava la vecchia Simmental negli anni 80. Nessuna modifica ai prospetti della strattura bensì l’estensione di un piano.

La struttura di via Borgazzi, che svolge un servizio di carattere sanitario, ha avanzato richiesta di poter modificare la destinazione di un vano tecnico per renderla fruibile dalla struttura sanitaria. L’incremento totale di superficie si assesta su 204 mq. All’interno di questo spazio verrebbero ricavati locali per fisioterapia e riabilitazione comprese anche le sale di attesa.

«La modifica non ha nessun impatto di tipo paesaggistico in quanto è un incremento limitato ed all’interno della struttura esistente. – spiegano dal PD – Inoltre è sancito l’obbligo di legare l’ampliamento di questo spazio al fatto che la struttura rimanga accreditata al servizio nazionale sanitario. Se dovesse perdere l’accreditamento esiste una penale onerosa per la struttura. A livello politico possiamo sottolineare che la deroga al PGT viene concessa esclusivamente perché trattasi di struttura di pubblica utilità, inoltre non c’è nessun impatto paesaggistico e/o di occupazione di suolo vergine».

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Valentina Vitagliano
Brianzola d’adozione. Laureata in Lingue, e specializzata in Teorie e metodi per la comunicazione, scrivo principalmente di politica e fatti di cronaca cittadina.


Articoli più letti di oggi