22 Giugno 2021 Segnala una notizia
Monza, quartiere Cantalupo: al via la costruzione di 18 alloggi a canone moderato

Monza, quartiere Cantalupo: al via la costruzione di 18 alloggi a canone moderato

29 Aprile 2015

Il quartiere Cantalupo cambia pelle. La giunta comunale di Monza ha affidato alla Cooperativa Sociale Monza 2000 la realizzazione di due edifici in via Nievo, per un totale di 18 alloggi che saranno affittati a canone moderato.

Il restyling è ormai ai bloccihi di partenza, l’implementazione del Contratto di quartiere Cantalupo procede dunque a passo spedito. I lavori per la costruzione dei due edifici su un’area di circa 1800 mq, che sarà ceduta alla cooperativa in diritto di superficie per 35 anni, inizieranno nei prossimi giorni e si concluderanno nel 2016. La realizzazione delle due palazzine, per la quale è disponibile un contributo regionale di circa 800 mila euro, si aggiunge agli altri interventi avviati a Cantalupo nell’ambito del Contratto di quartiere.

“Con l’affidamento dei lavori alla cooperativa – commentano l’assessore ai Lavori pubblici Antonio Marrazzo e l’assessore ai Servizi sociali, Cherubina Bertola – ci avviamo a completare un altro importante tassello del Contratto di quartiere Cantalupo, il cui sviluppo, nonostante le difficoltà, è fortemente voluto dall’amministrazione Scanagatti. Il nostro obiettivo è cogliere tutte le opportunità a livello regionale e nazionale per avviare interventi che aiutino a migliorare gli standard qualitativi dal punto di vista urbano e sociale di tutti i quartieri monzesi”.

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Valentina Vitagliano
Brianzola d’adozione. Laureata in Lingue, e specializzata in Teorie e metodi per la comunicazione, scrivo principalmente di politica e fatti di cronaca cittadina.


Articoli più letti di oggi