20 Giugno 2021 Segnala una notizia
HRC Monza vittorioso anche su Thiene: sabato prossimo si gioca per la A1

HRC Monza vittorioso anche su Thiene: sabato prossimo si gioca per la A1

13 Aprile 2015

Serata traboccante di emozioni al Centro Sportivo Parco di Biassono. Davanti a spalti gremiti di pubblico, il big-match tra Monza e Thiene ha soddisfatto tutte le attese, regalando emozioni incessanti per tutti i cinquanta minuti di gioco. Si ringrazia anche la società “Corona Ferrea Pattinaggio” di Biassono.

L’Hockey Roller Club Monza ha vinto con merito, soprattutto per la grinta e la volontà di arrivare a conquistare il sedicesimo successo della stagione. I punti di vantaggio sul Castiglione rimangono sempre quattro a due giornate dal termine e questo significa che sabato prossimo, a Viareggio, in caso di vittoria l’HRC Monza sarà matematicamente in A1 con una giornata d’anticipo.

hrc-monza-spalti2

In pista, si sono visti grandi protagonisti che hanno deliziato gli spettatori con performance e realizzazioni da fuoriclasse. Dal lato biancorossoazzurro, difficile individuare il gol più bello, in una serata in cui si sono viste reti da categoria superiore. Sicuramente, il 7-6 messo a segno da Mastropierro merita la medaglia d’oro: partito dalla propria metà campo, l’attaccante molfettese, solo contro tre difensori veneti, ha trovato il varco insaccando la pallina nel sette. Insomma, una vera e propria “Mastro-magia” che ha fatto urlare di gioia i sostenitori brianzoli in un momento decisivo del match.

La partita non inizia nel migliori dei modi per Monza, sotto di due reti (la prima su rigore) firmate da Brendolin il cui score, a fine partita, sarà di ben quattro reti. Tuttavia, Monza si dimostra in grado di rialzare la testa nel momento più arduo e con due reti in meno d’un minuto chiude il primo tempo in parità.

E’ all’inizio della ripresa che l’onda d’urto monzese schiaccia il Thiene nella propria area e, poco dopo il gol del sorpasso firmato da Mastropierro, arriva la seconda rete personale di Panizza che, con le sue falcate inarrestabili, scompiglia la difesa ospite infilando il 4-2. Il Thiene si scuote e Piroli realizza la punizione dopo un blu comminato a Zucchiatti. Poco dopo, però, Camporese ristabilisce le distanze con una staffilata dalla sinistra che non lascia scampo a Dalla Vecchia. Neanche il tempo di esultare e ancora Piroli con caparbietà spinge in rete il 5-4, ma nell’azione successiva Peripolli trova l’alza-e-schiaccia che vale il 6-4.
Gli ospiti non demordono e ci pensa Brendolin a ristabilire l’equilibrio con due autentiche invenzioni: prima segna da centrocampo con un tiro la cui traiettoria coperta si infila tra i pattini di Oviedo. Quindi, l’attaccante del Thiene trova un alza-e-schiaccia dal lato sinistro della porta che riporta il punteggio in assoluta parità.

La girandola delle emozioni però prosegue e la voglia di vincere del Monza è inarrestabile: prima Mastropierro realizza il nuovo vantaggio, come descritto sopra, e infine Camporese finalizza uno slalom spettacolare che vale l’ottavo gol. Per Monza è un vero trionfo di fronte a un pubblico da Serie A, ma complimenti anche al Thiene nell’avere spese tutte le energie a disposizione per strappare punti in terra brianzola. Certamente, la miglior prestazione dell’HRC Monza dall’inizio del campionato, in cui la qualità dei suoi giocatori si è dimostrata davvero eccelsa.

Sabato prossimo penultima di regular season a Viareggio e Monza vuole chiudere ogni discorso sulla promozione andando a vincere contro la squadra di De Rinaldis. Ultima gara della stagione regolare in programma invece il 25 aprile a Biassono alle 20:45 contro il Roller Scandiano. Potrebbe essere l’occasione per festeggiare il ritorno in A1 del Monza, una A1 tanto sognata in questi anni e che manca nella città di Teodolinda dal lontano 1996.

hrc-monza-spalti3
HRC Monza-Hockey Thiene 8-6 (2-2)
Monza: Oviedo (Piscitelli), Besana, Camporese, Mariani, Mastropierro, Panizza, Perego (C), Peripolli, Zucchiatti. All. Colamaria.
Thiene: Dalla Vecchia (Dal Maso), Pilati, Scuccato, Brenolin, Casarotto, Sperotto, Rizzato (C), Dalle Carbonare, Piroli. All. Casarotto.
Arbitro: Filippo Fronte
Falli di squadra: Monza 2; Thiene 11
Cartelli blu: Zucchiatti (2 min.)
Marcatori: 1.43 e 16.54 Brendolin, 18.57 Mastropierro, 19.36 Panizza, 26.36 Mastropierro, 28.54 Panizza, 36.51 Piroli, 40.05 Camporese, 40.26 Piroli, 41.20 Peripolli, 43.17 e 44.53 Brendolin, 45.44 Mastropierro, 46.02 Camporese.

 

fonte: ufficio stampa HRC Monza

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi