17 Giugno 2021 Segnala una notizia
Prende il via la mostra Gnam! l’arte e la scienza di trasformare gli alimenti

Prende il via la mostra Gnam! l’arte e la scienza di trasformare gli alimenti

24 Aprile 2015

Ha preso il via questa mattina la mostra organizzata da CREDA Onlus, Multiversi – divulgazione scientifica e Consorzio Villa Reale e Parco di Monza, patrocinata da Regione LombardiaProvincia di Monza e BrianzaComune di MonzaParco Regionale Valle del Lambroe sostenuta dal main sponsor Auchan e gli sponsor tecniciAgritechStore e Cantine Zeni. La mostra si inserisce nel fitto programma EXPO2015 e sarà in scena da oggi al 26 luglio, aperta dal venerdì al sabato al grande pubblico e in settimana per i gruppi e le scuole. Ad accogliere i visitatori due statue di Dante Ferretti posizionate all’ingresso di V.le Mirabello el’installazione BAMWOOD realizzata dai partecipanti di un workshop indetto da BAG; un insieme di 50 canne di bambù con altezza fino a 12m poste nel giardino antistante la villa, una soluzione alternativa ed ecologica adibita a luogo per eventi.

“Questa mostra si allinea perfettamente al grande tema di Expo, dimostrando una grande capacità e coerenza da parte del territorio locale di essere totalmente in linea con quelle che sono le tematiche della Grande Esposizione Universale. Il territorio monzese è una realtà capace di fare sistema e squadra in un’ottica improntata al futuro’ – ha dichiarato Roberto Scanagatti, Presidente del Consorzio Villa Reale e Parco di Monza e Sindaco di Monza.

Creda Onlus è un esempio di realtà presente all’interno del Parco della Reggia di Monza attiva nel promuovere iniziative dal forte contenuto culturale, capaci di dare valore all’intero territorio e al Parco della Reggia di Monza.

Abbiamo mantenuto la promessa fatta lo scorso anno in occasione dell’inaugurazione di Ficcanaso: quella di creare un percorso di più ampio respiro, che non si esaurisse solo in quel frangente’ – commenta Alessandra Canuti – Presidente Creda Onlus – ‘L’auspicio è che il fervore che sta contraddistinguendo il periodo di Expo non svanisca con il suo termine ma vada avanti in un’ottica di costante miglioramento e crescita.

GNAM INAUGURAZIONELa mostra ha trovato il sostegno di diversi partner, tra cui Auchan – main sponsor. “Siamo onorati di partecipare a questa straordinaria mostra. Fare cultura sul tema della sana alimentazione è per noi fondamentale e Gnam! è la dimostrazione concreta che c’è tanto da raccontare e da imparare su questo grande tema’ – ha commentato Stefano Marconi, Direttore Auchan Monza, aggiungendo – “Auchan presta molta attenzione al tema del cibo e dello spreco, questo tipo di manifestazione si lega perfettamente al patto per Expo che abbiamo siglato: un impegno che porteremo avanti con orgoglio ed entusiasmo”.

A guidare coloro che hanno preso parte oggi alla presentazione ufficiale della mostra, vi era Alessio Perniola – Direttore Scientifico di Multiversi – Divulgazione scientifica e Curatore della mostra che ha sottolineato quanto “l’obiettivo ultimo di Gnam! è parlare di alimentazione e scienza in maniera anticonvenzionale, un modo di fare divulgazione scientifica unico che parla all’esperto, ma anche al giovane studente, al bambino così come a coloro che non si sono mai avvicinati a queste tematiche”.

Gnam! si può considerare un viaggio nell’alimentazione fatto con lo sguardo di uno scienziato curioso che fa della curiosità il suo cibo primario. Un raccoglitore di eventi, idee, nozioni, cultura e approfondimenti che non si esaurisce solo con la mostra permanente, ma che verrà arricchito di volta in volta con eventi, performance e workshop.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi