18 Giugno 2021 Segnala una notizia
Festa dei lavoratori 1° Maggio: Cgil, Cisl e Uil in Arengario a Monza

Festa dei lavoratori 1° Maggio: Cgil, Cisl e Uil in Arengario a Monza

28 Aprile 2015

CGIL, CISL e UIL di Monza e Brianza sono pronte per la Festa dei Lavoratori, che si terrà venerdì prossimo, 1 maggio, a Monza in Piazza Roma, all’Arengario.

Una Festa del Lavoro per ribadire la centralità del lavoro nella vita delle persone. Lo slogan scelto dai sindacato per festeggiare il 1°maggio: “La solidarietà fa la differenza. Integrazione, lavoro e sviluppo. Rispettiamo i diritti di tutti, nessuno escluso”.

“In una fase così difficile, dove sono migliaia i posti di lavoro che si perdono, sarà anche questo un momento che servirà a riflettere e criticare il disagio che attualmente vivono milioni di italiani, tanti anche nella nostra provincia” si legge in una nota stampa divulgata dai sindacati.

Quest’anno CGIL, CISL e UIL di Monza e Brianza hanno chiesto il contributo per organizzare un evento di musica, alla Scuola Civica di Musica di Desio. Una scuola che oggi conta oltre 500 allievi e 55 insegnanti. Giovani talenti del nostro territorio che potranno esibirsi in un concerto di musica classica che inizierà alle ore 10.00 in Piazza Roma a Monza. Interverrà per un breve comizio a nome di tutte e tre le sigle brianzole il segretario generale della CGIL di Monza e Brianza: Maurizio Laini.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi