20 Giugno 2021 Segnala una notizia
Ammazza la moglie e tenta il suicidio. L'uomo ricoverato al San Gerardo

Ammazza la moglie e tenta il suicidio. L’uomo ricoverato al San Gerardo

14 Aprile 2015

Ha ucciso la moglie a coltellate e ha tentato di suicidarsi. Il fatto è avvenuto ieri mattina, poco prima delle 11 in provincia di Varese.

La donna si chiamava Francesca Le Pera del ’76, è morta mentre l’uomo, del ’72 e di nome Angelo Barberio, è stato ricoverato in gravi condizioni con numerose ferite da taglio sul corpo ed è stato trasportato in elisoccorso al San Gerardo di Monza.
L’omicidio sembrerebbe partito da una lite che è sfociata in tragedia: la coppia si stava separando e la donna viveva in un’altra abitazione. In casa la figlia di 15 anni che ha sentito le urla ma non ha visto quanto stava accadento. La coppia ha anche un figlio di 19 anni.
L’arma utilizzata per compiere il gesto sarebbe un coltello da cucina. E proprio in cucina sembrerebbe essere accaduto il fatto, mentre la giovane figlia si trovava, invece, in camera.

Ricoverato all’ospedale di Monza ed operato in giornata l’uomo non sarebbe in pericolo di vita. Sul fatto sta indagando il nucleo operativo radiomobile guidato dal Maresciallo Salvatore Carrà e parte della compagnia dei Carabinieri di Saronno guidati dal capitano Giuseppe Regina, con il Pubblico Ministero Nicola Rossato.

Per maggiori informazioni leggi su Varesenews.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi