23 Giugno 2021 Segnala una notizia
Alcatel mercoledì sciopero davanti a Montecitorio e otto ore di stop a Vimercate

Alcatel mercoledì sciopero davanti a Montecitorio e otto ore di stop a Vimercate

28 Aprile 2015

Lavoratori Alcatel in sciopero mercoledì 29 aprile davanti a Montecitorio. Otto ore di sciopero anche nella sede di Vimercate.

Continuano le iniziative di sciopero da parte dei sindacati e lavoratori per fermare i 42 licenziamenti previsti dalla multinazionale franco-canadese alla fine del suo piano di ristrutturazione.

“A conclusione di un piano di ristrutturazione con centinaia di esuberi dichiarati, affrontato con grande responsabilità dai lavoratori  e dalle organizzazioni sindacali, con tante lotte e tanti accordi, anche difficili, ci si trova davanti alla non volontà della direzione italiana di utilizzare gli ammortizzatori sociali esistenti per permettere la ricollocazione lavorativa dei lavoratori dichiarati in esubero – afferma Gigi Redaelli, segretario Fim Cisl Brianza – Con la prospettiva di un’altra ristrutturazione conseguente alla acquisizione di Alcatel-Lucent da parte di Nokia, non accettiamo che il metodo siano i licenziamenti. Oggi sono 42, e domani?”
A Montecitorio i sindacati e i lavoratori hanno invitato le forze politiche per poter spiegare loro le ragioni di questa protesta.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Lorenzo Giglio
Classe 1981, giornalista pubblicista, ho sempre cercato la verità bella o brutta che sia in tutto ciò che mi circonda. Amante dell'arte, della fotografia e soprattutto del rock, non mi tiro mai indietro se devo guardare una bella partita di calcio. Non mi piacciono gli schemi prestabiliti e trovo troppo strette le appartenenze di partito, anche perchè come dicevano i Queen: "Anyway the wind blows doesn't really matter to me".


Articoli più letti di oggi