23 Giugno 2021 Segnala una notizia
A1M. Vero Volley Monza: lotta ma torna senza punti dalla trasferta di Trento

A1M. Vero Volley Monza: lotta ma torna senza punti dalla trasferta di Trento

1 Aprile 2015

Nell’ultima trasferta della prima stagione in Superlega, un coriaceo Vero Volley Monza non riesce a strappare punti ai padroni di casa dell’Energy T.I. Diatec Trentino di Radostin Stoytchev.

Alla prima assoluta al Palatrento, i monzesi, reduci da una buona prova in casa contro la Sir Safety Perugia la scorsa settimana, provano a reagire nella parte finale di tutti e tre i set senza riuscire però a conquistarne neanche uno. Oreste Vacondio parte con Bonetti (al posto dell’assente Botto) e Vigil Gonzalez al posto di Elia. Stoytchev risponde invece gli stessi sei che la scorsa settimana avevano avuto la meglio sulla Parmareggio Modena.

Trento parte forte fin dalle prima battute (9-6) grazie all’errore di Bonetti e al primo tempo di Birarelli. Gotsev prova a dare una scossa ai suoi con un primo tempo, ma il muro di Birarelli permette ai padroni di casa di chiudere in vantaggio al time-out tecnico 12-7. Il set prosegue con Monza che si affida alle giocate di un Padura Diaz (7 punti nel primo set) e Trento che risponde con gli attacchi di Nemec e Kazyiski. E’ proprio il bulgaro che va a segno con un attacco vincente da posto quattro (19-13) tenendo Monza lontana. Galliani e Vigil Gonzalez vanno a segno con un punto a testa, 22-16, ma Trento risponde con Lanza attacco da posto quattro che chiude il set 25-17 per i trentini.

La partenza sprint dei padroni di casa nel secondo parziale (5-1), lascia intuire che per Trento sarà una passeggiata ed invece i ragazzi di Vacondio si affidano alle giocate di Botin (7 punti nel secondo parziale) per dare filo da torcere a Birarelli e compagni. Sono due punti del russo e un errore di Nemec ad evirare la fuga dei trentini: il Vero Volley torna a meno uno (6-5). Trento però ha qualità e quando Padura Diaz va a segno, 9-7, Lanza e Nemec gli rispondono prontamente con due attacchi vincenti: 12-9 e Energy T.I. avanti al time-out tecnico. Al ritorno in campo è ancora la squadra di casa a partire in quinta: un filotto di cinque punti gli permette di allungare 17-11. Bonetti attacca bene con il mani fuori, 18-13, ma l’ennesimo filotto di tre punti della squadra di Stoytchev li lancia sul 21-14. Non bastano due punti di Botin a tenere a galla i suoi (23-16), Padura Diaz sbaglia il servizio e poi attacca out, permettendo all’Energy T.I. Diatec di conquistare il secondo parziale 25-16.

Il terzo set sembra la falsariga del secondo, con i padroni di casa subito avanti (7-3). Vacondio però corre subito ai ripari chiamando time-out ed i suoi reagiscono con il cuore: Elia (subentrato a Vigil Gonzalez) e Wang Chen vanno a segno, ed il Vero Volley aggancia il pari (8-8). Si prosegue con equilibrio fino al 10-10 (Gotsev mura Nemec), poi però Tiberti sbaglia al servizio, Kaziyski mura Wang Chen e Trento chiude in vantaggio 12-10 al time-out tecnico. Il filotto di tre punti dei padroni di casa (Nemec-Kaziyski-Burgsthaler), che costringe al time-out Vacondio, lascerebbe pensare che la partita sta per volgere al termine, ed invece il Vero Volley risponde con carattere, dimostrando di essere cresciuto tanto rispetto all’inizio della stagione, sapendo reagire nei momenti critici delle partite: due attacchi vincenti di Wang Chen ed uno di Botin portano i monzesi a meno uno, 16-15. Trento continua a macinare punti con un altro filotto (19-15), ma Monza è decisa a combattere fino all’ultimo: Galliani va a segno da posto quattro e Gotsev piazza due muri consecutivi, 20-20 e set ancora aperto. Fino al 22-22 è equilibrio, poi sale in cattedra Kaziyski: prima salva una gran palla che permette a Solè di chiudere il punto numero 23, poi va a segno con un attacco vincente, 24-22. Burgsthaler schiaccia a terra un primo tempo vincente e Trento si aggiudica il set 25-22 e la partita per 3-0.

Nonostante la sconfitta, i monzesi tornano a casa consci di aver fatto il possibile e dimostrando di aver imparato a reagire nei momenti difficili del set (terzo parziale), rispetto alla prima parte di stagione. Trento sale al primo posto in graduatoria e chiude imbattuta tra le mura amiche la Regular Season.

Oreste Vacondio (1° Allenatore Vero Volley Monza):”Le squadre di vertice battono bene e noi abbiamo sofferto troppo in ricezione: questa è la differenza tra le grandi e le più piccole. Credo che dobbiamo guardare questa partita come l’ennesima esperienza in questa prima stagione in Superlega. Questo scontro dovrà essere utile ad analizzare le varie situazioni che ci permetteranno di fare delle valutazioni utili per la nostra crescita. Mi è piaciuta la reazione nel terzo set quando tutto sembrava chiuso: abbiamo dimostrato di avere una grande anima, un grande carattere”.

PROSSIMI APPUNTAMENTI: Il Vero Volley Monza tornerà in campo al PalaIper domenica 5 Aprile, alle ore 18.00, contro la Tonazzo Padova, per la tredicesima e ultima giornata della Superlega UnipolSai 2014-2015.

ENERGY T.I. DIATEC TRENTINO vs VERO VOLLEY MONZA 3-0 (25-17, 25-16, 25-22)

ENERGY T.I. DIATEC TRENTINO: Lanza 5, Solè 9, Nemec 16, Kaziyski 15, Birarelli 4, Zygadlo 1; Colaci (L). Giannelli,. Fedrizzi 1, Burgsthaler 5. N.E. Nelli, Thei (L), Mazzone. All. Stoytchev

VERO VOLLEY MONZA: Bonetti 3, Vigil Gonzalez 3, Padura Diaz 9, Galliani 4, Gotsev 10, Jovovic; De Pandis (L). Wang 5, Tiberti, Botin 9, Elia 3, Procopio (L). All. Vacondio

ARBITRI: Puecher, Gnani
PALAZZETTO: Palatrento
NOTE Durata set: 22 ‘, 22‘, 26‘; totale 1h10‘
Energy T.I. Diatec Trentino: battute vincenti 7, battute sbagliate 4, muri 5, errori 7, attacco 60%.
Vero Volley Monza: battute vincenti 1, battute sbagliate 10, muri 4, errori 17, attacco 53%.

Fonte Ufficio Stampa Consorzio Vero Volley
Foto archivio MBNews di Luca Renoldi 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi