16 Giugno 2021 Segnala una notizia
Villasanta una piazza in lacrime per Elio. Il Padre: "Grazie a tutti per l'affetto"

Villasanta una piazza in lacrime per Elio. Il Padre: “Grazie a tutti per l’affetto”

25 Marzo 2015

Migliaia in piazza dei Martiri della Libertà a Villasanta ieri sera per il lutto cittadino per ricordare Elio Bonavita, il giovane calciatore deceduto nell’incidente stradale di domenica mattina mentre si recava alla partita di pallone.

Il sindaco, Luca Ornago, ha voluto ricordarlo con un momento pubblico a cui hanno aderito tutti: i suoi compagni di scuola, il Mosé Bianchi, i suoi compagni di squadra, quelli del “La Dominante” e poi tante tante persone che si sono strette vicino al padre di Elio, Corrado Bonavita, che ieri sera era presente.

“Da domenica sono una persona vuota, perché credetemi, non c’è dolore più grande della perdita di un figlio. Anche se Elio è qui con me, addosso a me”. E lo dice accarezzando la maglia numero 4 quella che la Dominante ha regalo a lui e al fratellino Simone, perchè era quella che indossava Elio. “Credi sempre che queste cose non possano accadere, le senti solo al telegiornale, e invece…”. La madre di Elio, Nunzia, sta lottando ancora tra la vita e la morte in ospedale. E’ ricoverata al Niguarda.

“Due occhi che non si scordano – dice con la voce rotta dal pianto una sua compagna di scuola – un sorriso che rivela il sole, ma che non si è spento, Elio”. Ieri sera è stato il momento della commozione, dell’emozione, ma sopratutto del ricordo di un giovane, 14 anni, calciatore timido ma molto amato da tutti.

In queste ore continua la processione sul luogo dell’incidente. Il muro che divide il Parco di Monza da quel maledetto Viale Brianza adesso è pieno di scritte che ricordano Elio. “Rimarrai come un segno indelebile”. Dei segni che devono rimanere nella mente di tutti, affinchè episodi di questo tipo non si ripetano mai più.

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Matteo Riccardo Speziali
Chi sono? Matteo Riccardo Speziali, una vita nel cercare di scoprirlo (chi sono) e nel frattempo il raccontare fatti, il ricercare notizie mi tengono molto occupato. Scrivo da sempre e nel 2008 sono tra i soci fondatori di MB News che dirigo. Quando non scrivo (e non dirigo),mi piace leggere, soprattutto gialli, mi piace cucinare (e mangiare) e mi piace correre. Se avete qualche bella storia da raccontarmi o se volete denunciare un fatto chiamatemi 039361411


Articoli più letti di oggi