16 Giugno 2021 Segnala una notizia
Provincia: i soldi diminuiscono, ma le competenze aumentano

Provincia: i soldi diminuiscono, ma le competenze aumentano

25 Marzo 2015

Nuove incombenze burocratiche per la Provincia di Monza. Da qualche settimana gli uffici dell’amministrazione di via Grigna, dove si trova la nuova sede, sono stati chiamati a svolgere un ulteriore servizio.

In virtù del nuovo regolamento regionale che disciplina il noleggio di autobus con conducente, dallo scorso 21 febbraio spetta infatti alle Province (non più ai Comuni) il compito di rilasciare le autorizzazioni per l’esercizio dell’attività di noleggio di autobus con conducente e di aggiornare il Registro regionale telematico delle imprese. Il passaggio di mano, tuttavia, ha creato un certo stupore.

“Questa nuova attività ci viene assegnata in un momento molto delicato: abbiamo dovuto individuare le risorse da assegnare a questo compito, facendo i conti con i tagli al personale che ci sono stati imposti – ha commentato il presidente, Gigi Ponti – Considero comunque, questa, un’occasione in più per dimostrare l’utilità delle Province”.

In altre parole, se le Province non servivano a nulla, perché adesso gli scaricano nuove competenze? “Siamo chiamati a fare da regia per provare a mettere ordine in un settore, quello del noleggio di autobus con conducente, gestito finora in modo frammentato – ha aggiunto Ponti. Oltre alle autorizzazioni gestiremo l’albo delle imprese, istituito per la prima volta: in questo modo avremo a disposizione un monitoraggio costante su un settore interessante per il nostro sistema economico”.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Riccardo Rosa
Monzese di nascita, ma sogno California. Amo le serie tv americane e lo streaming (legale) oltre ad un'insana passione per la cara vecchia Inter. Ho 47 anni, ma nell'animo mi sento un 18enne, sempre alla ricerca di nuove esperienze con la mia nuova bicicletta fiammante. Ah già, dimenticavo: da anni sono un giornalista e con le lettere e il punto e virgola ho un rapporto viscerale. Cosa mi manca? Un biglietto aereo sempre pronto per i mari del Sud.


Commenti

  1. giuseppe dice:

    nuove competenze significa nuove tangenti sottobanco per ottenere le licenze, altroche’ province abolite e niente stipendi….i soliti parassiti di stato, noi sgobbiamo , loro ingrassano con le nostre tasse..paese marcio

  2. graziella dice:

    certo è più facile criticare e pensare che tutti sono corrotti piuttosto che impegnarsi

Articoli più letti di oggi