18 Giugno 2021 Segnala una notizia
Patheon Italia S.p.A., ok dalla AIFA per un nuovo reparto sterile a Monza

Patheon Italia S.p.A., ok dalla AIFA per un nuovo reparto sterile a Monza

2 Marzo 2015

In data 20 febbraio 2015 l’Agenzia Italiana del Farmaco (Aifa) ha autorizzato Patheon Italia ad attivare il nuovo Reparto Sterile del sito produttivo di Monza.

Si tratta della quarta area sterile dello stabilimento monzese, che sarà dedicata alla produzione di medicinali sterili iniettabili, nella forma di siringhe pre-riempite e cartucce pre-ghierate.

Nella medesima Autorizzazione Aifa ha dato il via libera all’azienda anche per altre modifiche dell’officina farmaceutica, tra le quali: l’introduzione di tre nuovi serbatoi carrellati per la preparazione e stoccaggio di soluzioni, l’introduzione di un nuovo isolatore dedicato e carrellato per le operazioni di pesatura di componenti per la produzione parenterale presso il reparto di produzione Area Dispensing, l’introduzione di una nuova linea per il confezionamento di flaconi.

“Attendevamo da tempo questa importante autorizzazione”, spiega Antonio Magnelli – Amministratore Delegato di Patheon Italia“Il nuovo Reparto Sterile rappresenta per la nostra azienda l’ultimo, in ordine di tempo, di una serie di investimenti volti a migliorare la capacità produttiva dello stabilimento di Monza sia in termini di volumi che di forme farmaceutiche prodotte (le siringhe pre-riempite e le cartucce pre-ghierate). Patheon Italia – continua Magnelli – è una realtà industriale strettamente legata al territorio e con un’impronta significativamente internazionale. Nonostante la congiuntura economica contingente, Patheon va controcorrente consapevole che sono gli investimenti una delle leve più importanti su cui agire, non solo per resistere alla crisi, ma anche per continuare a crescere in termini di fatturato e di impatto positivo sullo sviluppo del territorio sia per quanto riguarda l’indotto sia per l’occupazione. Non è un caso che negli ultimi 16 anni qui a Monza siano stati investiti 103 milioni di euro e che nell’altro sito produttivo di Ferentino gli investimenti tra il 2002 e il 2015 ammontino a 94 milioni di euro. Gli investimenti in tecnologia e know-how sono per noi così strategici che il nostro piano industriale registra per questi capitoli di spesa altri 20 milioni di euro per il biennio 2015-2016, equamente distribuiti tra i nostri due stabilimenti di Monza e Ferentino”.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi