Sport

Nuoto, Criteria Nazionali giovanili: incetta di medaglie per il Team Lombardia

Con la conclusione delle gare maschili, cala il sipario sui Criteria Nazionali Giovanili 2015. Alla Piscina Comunale di Riccione si sono sfidati, dal 23 al 25 marzo, oltre mille nuotatori.

sport-management-nuoto-giov

Con la conclusione delle gare maschili, cala il sipario sui Criteria Nazionali Giovanili 2015. Alla Piscina Comunale di Riccione si sono sfidati, dal 23 al 25 marzo, oltre mille nuotatori.

Grande protagonista non solo nel numero di partecipanti, ma anche per medaglie conquistate, il Team Nuoto Lombardia, la società del gruppo Sport Management, che ha vinto complessivamente 7 ori, 12 argenti, 9 bronzi così suddivisi: 4 ori, 6 argenti e 3 bronzi per i maschi e 3 ori, 6 argenti e 6 bronzi per le femmine.

Dopo i successi delle ragazze, i maschi delle sezioni Monza-Segrate non sono stati da meno. Conquistano una medaglia d’argento a testa Simone Gangemi e Luca Mariucci. Il primo conquista il secondo posto nei 400sl con il tempo di 03’48”48, migliorando sensibilmente (quasi tre secondi) il suo tempo di qualificazione. Mariucci, invece, conquista la seconda piazza con la staffetta 4x200sl juniores, insieme a Marco Panarari, Alessandro Bori e Luca Chirico (07’23”13).

Questi i principali piazzamenti degli altri atleti in gara: Andrea Cesarini 14° nei 200sl (01’49”99), Luca Maccalli 29° nei 50do (28”12) e Andrea Varilotta 21° nei 50ra (30”39).

Soddisfatto il Presidente Gionatan Menga: “Torniamo dai campionati giovanili 2015 con un bottino di 28 medaglie, insomma un bilancio decisamente positivo. Con orgoglio ci tengo a comunicare che siamo tra le società ai vertici nazionali in ambito giovanile e per questo mi congratulo con gli atleti che hanno partecipato e con tutti gli allenatori per i risultati ottenuti. Non solo hanno svolto un ottimo lavoro, ma si è consolidata l’unità del gruppo”.

 

fonte: ufficio stampa Sport Management

commenta