Quantcast
Nuova fermata ferroviaria "Monza Est Parco": nel 2016 sarà realtà - MBNews
Attualità

Nuova fermata ferroviaria “Monza Est Parco”: nel 2016 sarà realtà

Novità in vista per i pendolari: i treni potranno fermare a Monza Est Parco a partire dalla fine del 2016.

arcore treno in ritardo pendolari mb1

La città di Teodolinda potrà presto contare su di una nuova fermata ferroviaria.  La Giunta comunale guidata dal primo cittadino Roberto Scanagatti ha approvato nella seduta di ieri, 17 marzo,  il testo dell’accordo con Regione Lombardia e Rete Ferroviaria Italiana (RFI) per realizzare la nuova fermata ferroviaria Monza Est Parco, fra le vie Einstein e Confalonieri/De Marchi.

La nuova fermata ferroviaria, che promette di risolvere parte dei problemi di traffico della città, sarà realizzata da RFI ma interamente finanziata dal Comune di Monza. I lavori, oltre alla realizzazione della nuova fermata,  prevedono anche la creazione di un sottopasso ciclopedonale fra le vie interessate e un marciapiedi per consentire l’accesso ai treni della linea Monza Molteno-Lecco S7 (“Besanino”).

Paolo Confalonieri

Paolo Confalonieri

La fermata sarà di tipo urbano, e non di interscambio, amplierà l’offerta in città di mobilità pubblica non inquinante, veloce e protetta, rendendo più semplice la vita di tanti pendolari residenti nella zona e delle migliaia di visitatori del Parco di Monza. L’accordo contempla la stesura entro sei mesi di una convenzione che stabilirà nei dettagli tempi e modi di intervento. I treni potranno fermare a Monza Est Parco a partire dalla fine del 2016, anno nel quale RFI realizzerà importanti lavori sui binari nella stazione centrale di Monza riducendo i tempi di percorrenza di treni da e per Lecco via Molteno guadagnando i due minuti necessari affinché il treno fermi a Monza Est Parco. «Si tratta di un intervento previsto nel programma del sindaco Scanagatti e che è tra le priorità di questa amministrazione – dice l’assessore alla Mobilità, Paolo Confalonieri. Con la fermata incrementeremo l’offerta di modi di trasporto alternativi all’auto privata. Inoltre questa fermata garantirà un altro comodo accesso al Parco di Monza per chi proviene da Milano senza usare l’auto privata».

 

Più informazioni
commenta