22 Giugno 2021 Segnala una notizia
Meet Expo Brianza: cultura, design e natura mettono le ali

Meet Expo Brianza: cultura, design e natura mettono le ali

4 Marzo 2015

Meet Expo Brianza entra nel vivo. Il progetto che dovrebbe mettere la Brianza in vetrina in vista dell’Esposizione universale promosso da Provincia, Camera di commercio e Sede territoriale di Regione Lombardia, sta passando alla fase clou. L’iniziativa è stata finanziata con oltre 600 mila euro e coinvolge 61 soggetti, du cui 30 enti locali.

Fabrizio Sala

Fabrizio Sala

Tre le aree tematiche sulle quali i partner hanno costruito i propri progetti: Arte e Cultura, Design, Natura e Green. Mentre si attende l’attivazione della “fase 2”, che Regione dovrebbe avviare a breve “Dopo aver assegnato la prima tranche di risorse, metteremo a disposizione altri fondi” spiega l’assessore ad Expo Fabrizio Sala, il gruppo di lavoro Mb ha lavorato sulla governance, coordinando i tavoli tematici ed impostando il necessario network di comunicazione.

La Brianza scommette sul proprio futuro e parte dalla formazione degli operatori per mettere in vetrina le sue risorse migliori in occasione di Expo2015 – ha spiegato il Presidente della Provincia Gigi Ponti – Il grande lavoro di squadra al quale hanno partecipato tanti Comuni della Brianza dimostra il valore autentico della proposta, basata non si iniziative spot, ma su filiere organizzate e know-how maturato nel tempo: il vero patrimonio di questa Provincia”.

gigi-ponti-2

Gigi Ponti

Fra le prime attività di “Meet Brianza Expo”, il catalogo formativo #Coltiviamoilfuturo3 che – sulla base del knowhow maturato all’interno del dal Distretto Culturale Evoluto Mb – propone agli operatori 10 corsi per il primo semestre 2015, 3 uscite formative e workshop. Per la linea design Formaper ha attivato due corsi di preparazione ad Expo 2015 sul web marketing e il digitale per aziende ed operatori del design e di introduzione al digital fabrication.

Per la linea Green viene proposto un percorso formativo a partire dal 7 marzo sul tema dell’educazione ambientale e lo sviluppo sostenibile, strumento utile per condurre visite guidate nelle aree verdi (metodo outdoor education).

Il filone relativo ad Arte e Cultura si declinerà attraverso due linee di azione sul territorio, gli itinerari e gli eventi molti dei quali a cura degli artigiani del territorio e con un focus sul tema delle Ville, che rappresenta un asset strategico nella visione della Cultura in Brianza: il 2015 sarà l’anno dell’edizione speciale di Ville Aperte, una iniziativa che ogni anno promuove l’apertura e la fruizione di oltre 100 beni del territorio, con la partecipazione di più di 50 soggetti fra enti pubblici e privati ed il coinvolgimento di circa 500 operatori. Per il 2015, cogliendo l’eccezionale portata di pubblico di Expo, Ville Aperte avrà una durata straordinaria, con inizio il III weekend di settembre e chiusura l’ultimo di ottobre, in concomitanza con la chiusura di Expo.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Riccardo Rosa
Monzese di nascita, ma sogno California. Amo le serie tv americane e lo streaming (legale) oltre ad un'insana passione per la cara vecchia Inter. Ho 47 anni, ma nell'animo mi sento un 18enne, sempre alla ricerca di nuove esperienze con la mia nuova bicicletta fiammante. Ah già, dimenticavo: da anni sono un giornalista e con le lettere e il punto e virgola ho un rapporto viscerale. Cosa mi manca? Un biglietto aereo sempre pronto per i mari del Sud.


Articoli più letti di oggi