21 Giugno 2021 Segnala una notizia
Lega Pro: pareggio a reti inviolate per il Renate a Bergamo

Lega Pro: pareggio a reti inviolate per il Renate a Bergamo

9 Marzo 2015

Un pareggio giusto quello tra Albinoleffe e Renate. Due ghiotte occasioni per parte non concretizzate e tanto equilibrio sul terreno di gioco dello stadio “Atleti Azzurri d’Italia”. Un punto importante per muovere la classifica e guadagnare la nona piazza.

Neanche sessanta secondi e le pantere provano subito a graffiare. Cross di Muchetti per il colpo di testa alto di poco di Cocuzza. Tre minuti più tardi, dalla bandierina, Scaccabarozzi tocca corto con la palla che viene messa in mezzo da Iovine. Sulla traiettoria ancora Cocuzza che colpisce fuori. Partita equilibrata con le due squadre che provano ad offendere in maniera insistente. Al 20’, passaggio filtrante di Cocuzza per Odogwu che controlla e lascia partire un potente sinistro che termina alto. Prima del riposo, clamorosa occasione per i padroni di casa. Gazo lancia in profondità Corradi con la difesa nerazzurra che si fa infilare dal numero undici in maglia celeste. Cincilla è bravo ad uscire e chiudere lo specchio della porta costringendo l’avversario ad allargarsi e calciare a lato.

La ripresa si apre con un altro brivido. Odogwu riceve palla al limite dell’area, si incunea nella difesa di casa superando due difensori e tenta un diagonale di precisione che finisce di poco largo sul secondo palo. Al 10’ risponde l’Albinoleffe. Bel cross dalla destra di Salvi ed incornata di Moi sulla quale Cincilla compie un vero e proprio miracolo deviando prima la palla sul palo ed agguantandola poi in un secondo momento da terra. Al 18’ è invece Muchetti che non riesce a sfruttare una bella palla messa al centro dell’area da Odogwu. Quattro minuti più tardi Corradi tenta la soluzione personale di potenza con la sfera che non trova lo specchio della porta. Nell’ultima parte di gara il Renate preme con insistenza. Al 36’ bella sponda di Odogwu per il destro debole di Chimenti. Sull’azione successiva altro affondo delle pantere con il cross di Bonfanti per la spizzata di Odogwu che si spegne sul fondo. L’ultima azione degna di nota si registra al 39’ quando Odogwu e Chimenti triangolano in area di rigore servendo poi l’accorrente Perini appostato sul dischetto del rigore. Destro a mezza altezza ed Offredi risponde presente.

Continua la striscia di risultati utili consecutivi con una posizione guadagnata in classifica in attesa del recupero di mercoledì tra Lumezzane ed Arezzo. Prestazione positiva delle pantere ed altra gara senza subire gol. Da martedì si ricomincia per preparare al meglio la sfida al Como.

TABELLINO:

Risultato: 0 – 0

Albinoleffe: Offredi; Salvi, Moi, Allievi, Anghileri; Gazo (dal 41’st Bentley), Spinelli, Maietti; Corradi (dal 27’st Vorobjovs); Silva Reis, Momentè (dal 35’st Pesenti).

A disposizione: Amadori, Ondei, Cortinovis, Bradaschia. All: Mangone

Renate: Cincilla; Di Gennaro, Malgrati, Riva; Bonfanti, Muchetti, Perini, Scaccabarozzi (dal 24’st Chimenti), Iovine; Odogwu, Cocuzza (dal 14’st Radrezza).

A disposizione: Vannucchi, Morotti, Mantovani, Florian, Spampatti. All: Boldini

Reti: nessuna

Ammoniti: Allievi, Salvi (A); Di Gennaro, Iovine, Bonfanti (R)

Espulsi: nessuno

Angoli: 6 a 1 per l’Albinoleffe

Arbitro: Sig. Riccardo Baldicchi di Città di Castello coadiuvato dai Sigg. Mariani di Perugia e Granci di Città di Castello.

Recupero: 0’ + 4’

fonte: ufficio stampa Ac Renate

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi