23 Giugno 2021 Segnala una notizia
Incidente mortale viale Brianza, agli indagati sospensione patente e multe

Incidente mortale viale Brianza, agli indagati sospensione patente e multe

27 Marzo 2015

Sequestro cautelare della patente per i conducenti dei due suv coinvolti nel sinistro mortale di domenica scorsa a Monza, nel quale è deceduto il 14enne Elio Bonavita.
Il provvedimento è stato preso dalla Polizia Locale di Monza e verrà notificato in giornata alla Prefettura di Monza.

I conducenti dell’Audi Q5 e del Range Rover, unici due indagati in concorso per omicidio colposo e lesioni colpose, rischiano il ritiro della patente fino a tre anni. “Oltre la sospensione cautelare della patente, ad entrambe gli indagati sono stati tolti nove punti e notificate sanzioni per 497 euro al proprietario del Range Rover e 208 a quello dell’Audi Q5 – spiega il comandante della Locale Alessandro Casale – Sarà il Prefetto a decidere la lunghezza del provvedimento cautelare, che verrà poi eventualmente definito dal giudice. Abbiamo definito per entrambe gli automobilisti violazioni del codice della strada in materia di velocità e manovra azzardata in corrispondenza di un incrocio, come previsto dal codice della strada. A definire la dinamica hanno concorso i rilievi tecnici, le testimonianze ed anche le immagini delle telecamere di videosorveglianza pubbliche e private”.

E restano gravi le condizioni della mamma di Elio, Nadia M. La donna è stata operata ieri ad un braccio (da indiscrezioni mediche pare abbia rischiato l’amputazione dell’arto), mentre è ancora immobilizzata a letto con fratture multiple a tutti e quattro gli arti e importanti traumi alla testa e all’addome.

Domani a Villasanta, nel pomeriggio, la città si prepara all’estremo saluto al giovanissimo Elio. Saranno con lui i compagni di scuola, di calcio, gli amici di infanzia e la cittadinanza tutta.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Valentina Rigano
Nata a Milano nel '78', cresciuta in provincia di Monza e Brianza, sangue siculo-austro-serbo-toscano nelle vene, mi sento cittadina del mondo grazie alla passione per i viaggi passatami dai miei genitori. Studente irrequieta, ho scoperto la meraviglia del ricercare la verità degli accadimenti nel 2001. Grazie a un coraggioso direttore, ho iniziato dalla "cronaca di un marciapiede rotto", per arrivare a nera e giudiziaria passando dallo sport in tv, approdando alla famiglia MB News oltre che a collaborazioni con un'agenzia di stampa ed un quotidiano nazionali. Scrivere è la mia passione, un lavoro e anche un po' una missione:). Amo tutte le forme di sport e nel tempo libero mi rilasso in lunghi giri in auto cantando Ligabue a squarciagola o leggendo un buon libro spaparanzata in qualche parte del mondo, meglio se ci arrivo su un'auto senza finestrini o facendo l'auto stop! Mi direi "cronicamente combattiva, femminista progressista che rovescia le tazze di caffè e inciampa costantemente nei gradini e che sogna un faro circondato dal mare in tempesta dove scrivere libri...Un sacco di gradini per cadere"!!


Articoli più letti di oggi