14 Giugno 2021 Segnala una notizia
Il Renate cade sotto i colpi del Novara per due a zero

Il Renate cade sotto i colpi del Novara per due a zero

23 Marzo 2015

Un gol per tempo ed il Novara archivia la pratica Renate. Le pantere sono sembrate un po’ sottotono non riuscendo a creare nessuna azione pericolosa. Le sconfitte con Como e Novara potevano anche essere messe in conto, l’importante ora è ripartire più decisi di prima per agguantare gli ultimi punti salvezza.

La partita al “Silvio Piola” si mette subito male per i nerazzurri. Dopo neanche un minuto, calcio d’angolo corto di Dickmann per Buzzegoli il cui cross viene intercettato da Mantovani. Il giocatore del Novara torna sul pallone ed entra in area, Bergamelli appoggia indietro per Gonzalez che supera Cincilla con un mortifero tiro a giro sul secondo palo. Doccia fredda per l’undici di Boldini che non riesce a reagire. Per la verità neanche il Novara costruisce granché nella prima frazione. Da registrare al 35’ la bella parata di Cincilla sulla conclusione ravvicinata di Evacuo mentre tre minuti più tardi lancio lungo di Mantovani per Iovine che da posizione defilata controlla e lascia partire un sinistro che termina alto sopra la traversa.

Nella ripresa è ancora il Novara che controlla la partita senza particolari problemi. Al 3’ punizione insidiosa di Buzzegoli sulla quale Cincilla smanaccia. Quattro minuti più tardi però arriva il raddoppio dei padroni di casa. Sventagliata di Garufo per Evacuo, anticipato di testa da Malgrati. Gonzalez aggancia la sfera e serve con un passaggio in profondità lo stesso numero nove in maglia azzurra, freddo nell’infilare Cincilla con il piatto destro. Al 16’ ancora Novara con Dickmann che si accentra e serve Pesce. Tiro dal limite e deviazione di Riva in angolo. Alla mezzora, palla persa da Iovine che permette a Gonzalez di involarsi verso la porta. Tocco per l’accorrente Pesce che di prima intenzione spara alto. Partita in ghiaccio e Renate che comunque prova ad accorciare le distanze. Al 34’, discesa di Muchetti, cross in mezzo ribattuto e sfera che arriva sui piedi di Adobati, bravo a concludere subito in diagonale. Tozzo respinge con Vicari che salva sul possibile tocco in rete di Odogwu.

Niente da fare. Ora bisogna resettare tutto e ripartire. Domenica c’è la FeralpiSalò e giovedì 2 Aprile il Pordenone. Due partite fondamentali per tornare a muovere la classifica.

TABELLINO:

Risultato: 2 – 0

Novara: Tozzo; Vicari, Gavazzi, Bergamelli; Dickmann, Faragò, Buzzegoli, Pesce, Garufo (dal 35’st Foglio); Evacuo (dal 30’st Corazza), Gonzalez.

A disposizione: Montipò, Beye, Miglietta, Bianchi, Adorjan. All: Toscano

Renate: Cincilla; Di Gennaro, Malgrati, Riva; Adobati, Muchetti, Perini, Mantovani (dal 23’st Scaccabarozzi), Iovine; Odogwu, Cocuzza (dal 9’st Florian).

A disposizione: Vannucchi, Morotti, Chimenti, Radrezza, Spampatti. All: Boldini

Reti: 1’pt Gonzalez (N), 7’st Evacuo (N)

Ammoniti: Pesce (N); Cocuzza, Muchetti, Di Gennaro (R)

Espulsi: nessuno

Angoli: 3 a 3

Arbitro: Sig. Antonio Giua di Pisa coadiuvato dai Sigg. Bertasi di Verona e Zanetti di Portogruaro.

Recupero: 3’ + 3’

Spettatori: 3900 circa

fonte: ufficio stampa Ac Renate

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi