24 Luglio 2019 Segnala una notizia
Il Pavan free bike al Grand Prix d'Inverno

Il Pavan free bike al Grand Prix d’Inverno

16 Marzo 2015

Doppio impegno per Pavan Free Bike che sabato sulle colline Asolane di Maser TV) si è presentato all’appuntamento stagionale con il Grand Prix d’Inverno ottenendo buoni risultati.  La punta di diamante della squadra, il lecchese Matteo Valsecchi, vincitore lo scorso anno della maglia del Grand Prix d’Inverno, sabato non ha corso, preferendo rinunciare alla gara a causa delle non buone condizioni di salute che lo hanno accompagnato per l’intera settimana.  Lo ha sostituito degnamente Cristian Boffelli, che pur ancora distante dal top della condizione ha concluso al quarto posto di categoria, gestendo al meglio le sue attuali possibilità.  Sono riusciti ad entrare nella top ten della loro categoria anche Marco Villa, ottavo tra i Master 2 e Michele Bonacina, sesto tra i Master 3, un bilancio decisamente positivo per i due bergamaschi nella tecnica e selettiva gara trevigiana che ha visto al via nelle categorie amatoriali 360 bikers.
Ottimo quinto posto per la Katia Moro tra le Allieve del secondo anno, la ragazza di Cazzano Sant’Andrea ha accusato 2’ 35” dalla vincitrice Sara Casasola, iniziando nel modo giusto gli Internazionali d’Italia.

Gara pianeggiante e veloce la seconda tappa di Orobie Cup, disputata domenica a Ghisalba (BG) e vinta lo scorso anno da Cristian Boffelli.  I primi chilometri sono stati caratterizzati dal gruppo compatto con tutti i più forti davanti a controllarsi, tra loro Matteo Valsecchi, autore di un altra prova maiuscola che ha concluso in sesta posizione assoluta.  “Ho voluto sacrificare Maser e correre solo la domenica per cercare un posto nella categoria Top Master di Orobie Cup sin dalle prime gare.  Sono soddisfatto della gara e di aver conquistato un buon risultato, considerando che in settimana ho avuto febbre e mal di gola”, ha detto il 23enne di Lecco che al traguardo ha concluso il “Trofeo AVIS Bike” a ruota del leader della categoria Top Master del circuito orobico.

34° assoluto, Marco Villa con il quinto posto di categoria (Master 2) ha tratto il massimo da una gara poco adatta alle sue caratteristiche e occupa la seconda posizione del circuito.  Ha perso una posizione nella generale invece Cristian Boffelli (7° Elite Sport 1), mentre pur accontentandosi della 15ª posizione di categoria, Michele Bonacina ha mantenuto la sesta tra i Master 3.  Passo in avanti in classifica per Paola Bonacina, settima di giornata e quarta nella generale della graduatoria femminile.
Al debutto nel circuito, Massimo Confalonieri (8° Allievi 2)ha staccato il 25° posto assoluto nella gara delle categorie giovanili, mentre Alessandro Conca ha concluso la sua gara al 12° tra gli Esordienti 1.

 

fonte: ufficio stampa Pavan Free Bike

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate il 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi

A fuoco appartamento sopra supermercato: paura a Seveso

Non risultano feriti o intossicati, solo tanto spavento a causa del fumo che si è propagato anche all'interno dell'esercizio commerciale

Monza, neopatentato causa tamponamento a catena in via della Giardina

Nessun ferito ma tanti i danni causati dall'incidente

Calci, pugni e rapine a mano armata: sgominata baby gang nel vimercatese

Quattro minorenni sono accusati di aver commesso almeno 12 rapine a danno di giovanissimi, picchiandoli e minacciandoli con un coltello. Avevano come base operativa Le Torri Bianche

Misinto Bierfest incoronata “Migliore festa della birra d’Italia”

Più di 60mila persone hanno partecipato alla festa.

Via Italia a Monza “ripulita” dal degrado grazie alla Polizia Locale

Il servizio ha visto coinvolti 15 agenti del Comando di via Marsala