17 Giugno 2021 Segnala una notizia
Il cielo del mese in Brianza: Marzo

Il cielo del mese in Brianza: Marzo

1 Marzo 2015

Finalmente il bel tempo sta arrivando e sicuramente ci permetterà di osservare piacevolmente Luna, Pianeti e galassie facilmente individuabili durante il corrente mese di marzo.

03 Marzo: Luna e Giove in congiunzione – elong. 152° Est.;
migliore condizione di osservabilità alle ore 05.15 TC.

05 Marzo: Luna Piena: Osservabile dalle ore 19 per tutta la notte nella costellazione del Leone.
La stessa notte Luna all’apogeo ( 406.385 km), alla massima distanza dalla Terra.

06 Marzo: Mercurio all’afelio a 0,4670 UA

11 Marzo: alle 19.52 Marte, a sud di Epsilon Piscium ( Costellazione dei Pesci) a nord di Urano con possibilità di osservarli entrambi, in quanto vicini tra loro.

14 Marzo: alle 22.52 Saturno (nello Scorpione) stazionario in ascensione retta, passa dal moto diretto a quello retrogrado.
Si ricorda che il 14 Marzo 1835 nasceva l’astronomo italiano Giovanni Virginio Schiapparelli.

19 Marzo: alle 20.38 Luna al perigeo ( 357.584 km), alla minima distanza dalla Terra, ma purtroppo invisibile in quanto in fase di Luna nuova.

20 Marzo: Eclisse totale del Sole, visibile dal mare Artico, Isole Svalbard, Isole Faroe e Atlantico settentrionale e, come parziale, dall’Italia (vedi cartina).
A Milano l’occultazione inizierà alle 9,24, il max sarà alle 10,32 per il 71,3% e terminerà alle 11.44. Lo stesso giorno alle 16,57 Equinozio Primaverile: è l’inizio ufficiale della primavera. Il Sole attraversa il “Punto vernale”, uno dei due punti della sfera celeste in cui l’eclittica e l’equatore celeste si intersecano. All’equatore, il Sole apparirà perfettamente allo Zenit, e il giorno durerà, come la notte, esattamente di 12 ore.

21 Marzo: Venere e Marte affiancati dalla falce della Luna crescente; in congiunzione con Marte e con Venere il giorno seguente.

24 Marzo: Luna in congiunzione con Aldebaran (Alfa Tauri di mag. +0.8). Miglior momento per osservare la congiunzione prima che la Luna tramonti attorno alle 23.20.

27 Marzo: Luna al primo quarto. Momento perfetto per chi vuole osservare i crateri al terminatore del nostro satellite naturale.

29 Marzo: alle ore 02 viene adottata l’ora estiva (portare avanti l’orologio di 60 minuti)

30 Marzo: alle ore 03.13 Luna in congiunzione con M44 (elong. 118° Est), meglio noto con il nome di Presepe, per poi trovarsi in congiunzione con Giove. Nel 239 a.C. I Cinesi registrano il primo passaggio della cometa Halley

Visibilità dei pianeti:

Mercurio (magn. -0.4) può essere osservato nelle migliori condizioni all’alba, già dai primi giorni del mese sino al 21/03.
Venere (magn.-4.0)visibile per tutto il mese la sera dopo il tramonto nella costellazione dei Pesci.
Marte (magn. +1.3) sempre visibile di sera intorno alle ore 20, mentre verso fine mese il pianeta scende sotto l’orizzonte occidentale appena dopo il crepuscolo.
Giove (magn. -2.5) visibile per gran parte della notte nella costellazione del Cancro; meglio osservarlo nelle ore serali quando transita al meridiano e raggiunge la massima altezza sull’orizzonte.
Saturno (magn. +0.4) visibile per buona parte della notte nello Scorpione, in congiunzione il primo Marzo con la stella Nu Scorpii; a metà mese il signore degli anelli sorge attorno alla mezzanotte.
Urano (magn. +5.9) visibile di sera nella costellazione dei Pesci. Dal 18 Marzo risulta inosservabile perchè tramonta prima del termine del crepuscolo.
Nettuno (magn. +8.0) comunque inosservabile per tutto il mese per la sua vicinanza al Sole.

Cieli sereni a tutti.

Qui di seguito comunichiamo le date del nuovo corso di Astronomia presso la nostra sede. Il corso è gratuito ed aperto a tutti, appassionati, esperti e non.

06/02/2015Astronomia generale
13/02/2015Navigazione astronomica e orientamento nel cielo
27/02/2015Serata osservativa a Villasanta
06/03/2015Il Sistema solare
13/03/2015Fotografia astronomica
20/03/20151908: l’evento di Tunguska
27/03/2015Serata osservativa: CIELO BUIO XIV edizione
03/04/2015Le stelle
10/04/2015L’astronomia e la Divina Commedia
24/04/2015Serata osservativa
08/05/2015Dalla nostra galassia all’Universo

Per prenotazioni ed ulteriori dettagli consultare il sito Gav: http://www.gav.altervista.org/

Da ultimo vi invitiamo a scaricare gratuitamente la nostra applicazione per tablet e smartphone; la trovate ricercando sugli store del telefono il nome “GAV”.

Il nostro intento è quello di fornirvi la vicinanza e la conoscenza del nostro mondo con i moderni sistemi che la tecnologia rende disponibili, e vi invitiamo, attraverso la sezione contatti a porgerci qualsiasi tipo di quesito.

Le simulazioni e le descrizioni degli oggetti celesti sono realizzate con il programma     “Perseus” di Filippo Riccio http://www.perseus.it/.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
gavvillasanta
Il GAV - Gruppo Astrofili Villasanta - fu fondato il 26 Giugno 2003 con lo scopo specifico di riunire astrofili ed appassionati di astronomia di Monza e Brianza. Obiettivi principali del Gruppo sono l'osservazione visuale del cielo, la didattica nelle scuole e l'astrofotografia di pianeti, galassie ed ammassi stellari. http://www.gav.altervista.org/


Articoli più letti di oggi