20 Giugno 2021 Segnala una notizia
Rifiuti abbandonati: a Monza cinque foto-trappole contro i furbetti

Rifiuti abbandonati: a Monza cinque foto-trappole contro i furbetti

9 Marzo 2015

Giro di vite a Monza contro l’abbandono selvaggio di rifiuti. L’amministrazione guidata da Roberto Scanagatti e la Polizia locale scendono in campo per contrastare il degrado generato da coloro che incivilmente lasciano i propri rifiuti, a volte anche nocivi, ai margini delle strade meno trafficate.

Una priorità per l’amministrazione cittadina che richiede una costante attività di accertamento e monitoraggio per salvaguardare l’ambiente. Recente il caso di via Ghilini dove qualche “vandalo dell’immondizia” sono stati depositati rifiuti speciali e pericolosi (eternit) quindi nocivi per la salute pubblica.

Saranno dunque incrementati i controlli sia per prevenire la creazione di discariche abusive che per riuscire ad individuare gli autori degli abbandoni selvaggi.

In questa lotta al degrado saranno impiegate, oltre alle preziose risorse umane, adeguate strumentazioni tecniche come cinque fototrappole: apparecchiature fotografiche solitamente utilizzate per fotografare gli ambienti faunistici anche in orari notturni ma che già vengono utilizzate da diverse amministrazioni con ottimi risultati per il monitoraggio delle discariche abusive.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Valentina Vitagliano
Brianzola d’adozione. Laureata in Lingue, e specializzata in Teorie e metodi per la comunicazione, scrivo principalmente di politica e fatti di cronaca cittadina.


Commenti

  1. Vorrei capire.
    Dunque, io sto percorrendo via Ghilini in macchina. Mi fermo dove è piazzata una telecamera nascosta. Come fa la telecamera a sapere se mi sono fermato per scaricare la spazzatura nel fosso o se mi sono fermato per allacciare le cinture?
    Altra cosa: se invece l’abusivo scarica senza la macchina, anche se fanno le foto come fanno a risalire?

    • Davide dice:

      Penso che il primo caso sia abbastanza di facile comprendonio…le telecamere riprendono l’atto. Per il secondo pieno appoggio alla tua domanda chiarificatrice.

  2. giovanni dice:

    finalmente…si dovrebbero mettere fotocamere dovunque e grosse multe per chi lascia rifiuti…

  3. era ora! consiglio di fare un giro anche ai confini monza-brugherio: le vie botticelli, bande nere e offelera sono vergognose. gli incivili sporcano ma purtroppo anche i netturbini non vanno oltre la raccolta differenziata fuori dalle case. bisogna cambiare!!

Articoli più letti di oggi