15 Agosto 2020 Segnala una notizia
Dalla Brianza a Gerusalemme: la piccola Bigiarella ha volato per 2.700 chilometri!

Dalla Brianza a Gerusalemme: la piccola Bigiarella ha volato per 2.700 chilometri!

30 Marzo 2015

Oltre 2.700 chilometri dal Lago di Pusiano ad Israele. E’ questo il viaggio, compiuto in 893 giorni di una Bigiarella (Sylvia curruca), un passerotto, inanellato nel 2012 dalla stazione del «Lambrone» del Parco della Valle del Lambro.

La stazione di inanellamento “Lambrone” si trova nel Sic (Sito di interesse comunitario) del Lago di Pusiano al confine tra le Provincie di Como e Lecco, all’interno del Parco Regionale della Valle del Lambro. E’ situata tra la foce del fiume Lambrone e la costa occidentale del Lago di Pusiano.

La zona si colloca lungo una rotta migratoria dell’avifauna molto importante a ridosso dell’arco prealpino ed utilizzata da numerose specie di passeriformi e non passeriformi che effettuano spostamenti a medio e lungo raggio attraverso il Paleartico Occidentale. Inoltre, la particolare conformazione ambientale (area lacuale, zone a canneto, boschi d’alto fusto composti da querco-ulmeto e saliceto, prati da sfalcio e alcune rogge) rende la zona del Lambrone decisamente importante come area di sosta e nidificazione per molte specie di volatili.

L’importanza della stazione di inanellamento «Lambrone» come elemento di transito, sosta e svernamento per contingenti migratori europei è testimoniata dalle numerose ricatture di uccelli inanellati in tutta Europa. In particolare sono stati ricatturati 67 individui provenienti da altre stazioni di inanellamento di cui 22 da altre nazioni europee: Finlandia, Francia, Germania, Gran Bretagna, Polonia, Repubblica Ceca, Russia, Slovenia, Spagna, Svizzera, Svezia, Ungheria.

Bigiarella-italia-israele-2

Al contrario, numerosi individui inanellati nella stazione «Lambrone» sono stati ricatturati o ritrovati in altre luoghi sia in Italia che all’estero. In particolare 26 Passeriformi sono stati ricatturati in Belgio, Francia, Gran Bretagna, Norvegia, Polonia, Portogallo, Repubblica Ceca, Russia, Slovacchia, Spagna, Svezia, Svizzera. L’ultimo dato che conferma l’importanza del Lago di Pusiano come importante crocevia per la migrazione dell’avifauna nel contesto del Paleartico Occidentale è la ricattura di una Bigiarella (Sylvia curruca) inanellata nel 2012 al «Lambrone» e ricatturata il 2 marzo 2015 a Gerusalemme, dopo 893 giorni e 2718 km di distanza.

«La ricattura della Bigiarella è sicuramente la testimonianza più concreta dell’importante lavoro che quotidianamente i tecnici del Parco della Valle del Lambro compiono per la tutela del territorio e per la salvaguardia della fauna – ha voluto sottolineare l’Avv. Eleonora Frigerio Presidente del Parco della Valle del Lambro – In questi anni sono stati catturati oltre 15 mila individui per un totale di 95 specie. Dal 2009 la stazione è stata riattivata dal Parco Regionale della Valle del Lambro con aperture distribuite su tutto l’arco dell’anno e dal 2011 in modo continuativo durante i principali periodi migratori: 30 giornate in primavera e 60 in autunno».

 

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi

Lombardia: 94 nuovi positivi, 3 sono a Monza e Brianza

Aumentano guariti e dimessi (+113), nessun contagio a Como e Lodi. 

Monza, finge il furto del portafogli per non pagare il conto. Nei guai 27enne

Il ragazzo avrebbe raccontato di non aver soldi perché l'amico, datosi alla fuga, e del quale non conosceva le generalità, gli aveva rubato il portafogli.

Rientri dall’estero: nessun isolamento ma rigoroso rispetto norme igienico sanitarie

Nessun isolamento fiduciario per chi rientra da Spagna, Croazia, Grecia e Malta ma l'adozione rigorosa delle misure igienico sanitarie previste già dal Dpcm del 7 agosto 2020.

Lombardia: 97 positivi e 258 tra guariti e dimessi

Aumentano guariti e dimessi (+258), a Cremona, Lodi e Sondrio 1 solo contagio.

Tragedia in Val Badia: morto dopo un lancio 33enne base jumper di Seveso

Tragedia in Val Badia dove un base jumper, 33 anni di Seveso, ha perso la vita dopo essersi lanciato con la sua tuta alare dal Piz da Lec.