15 Giugno 2021 Segnala una notizia
Caso #Ruby, Berlusconi assolto in cassazione. "E ora torno in campo"

Caso #Ruby, Berlusconi assolto in cassazione. “E ora torno in campo”

11 Marzo 2015

Condannato in primo grado. Assolto in Appello. E pure in Cassazione. Il processo Ruby si è concluso con un sospiro di sollievo per Silvio Berlusconi. L’incubo per il cavaliere di Arcore è finito. 

L’ex premier e attuale leader di Forza Italia, accusato di prostituzione minorile e concussione per costrizione. Condannato a sette anni di reclusione il 24 giugno 2013, assolto in appello e ora anche in Cassazione.

La Corte ha quindi rigettato il ricorso del procuratore generale milanese Pietro De Petris, che in udienza aveva chiesto l’annullamento dell’assoluzione.

Così da Arcore, dove Silvio Berlusconi ha appreso la notizia della sua assoluzione per il processo Ruby dopo nove ore di camera di consiglio dei giudici della Cassazione, commentano la sentenza della Suprema Corte. Il Cavaliere a quanti lo hanno raggiunto telefonicamente arrivando ad intasare i centralini della sua residenza milanese avrebbe semplicemente detto di essere appunto felice della notizia che mette fine ad un incubo: è stata ribadita la mia innocenza – è in sintesi il ragionamento dell’ex premier – cosa hanno combinato e cosa ho dovuto passare per un processo insensato e ingiusto.


Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi