21 Giugno 2021 Segnala una notizia
Vimercate: in città Van des Sfroos per la sua "Terra e Acqua"

Vimercate: in città Van des Sfroos per la sua “Terra e Acqua”

4 Febbraio 2015

Davide Van des Sfroos a Vimercate per visitare e raccontare la città brianzola all’interno dei mini-documentari di “Terra e acqua” dedicati alle realtà lombarde.

Ha voluto presentare la millenaria storia della città, il presente e la cucina di Vimercate, nel suo episodio della serie dedicato alla Brianza vimercatese, in cui ha già visitato Concorezzo, e dove farà tappa anche a Cornate d’Adda e Aicurzio.

Van des Sfroos presso la trattoria da Basilio

Van des Sfroos presso la trattoria da Basilio

L’artista e cantante folk nato a Monza ha visitato il borgo di Oreno e il casino di caccia Borromeo dove ha potuto ammirare i suoi affreschi. Si è poi spostato nel centro storico cittadino visitando il ponte di San Rocco, la storica ferramenta Citterio di via Cavour, il museo Must, per fare tappa infine alla trattoria Basilio in piazza S.Stefano, per la presentazione delle ricette della Torta di latte e dei prodotti tipici locali, come la patata di Oreno e il pane del Molgora, prodotta dall’azienda agricola Frigerio.

Van des Sfroos ha voluto fare visita anche a un luogo simbolo del presente e del futuro della città: il quartiere Torri Bianche e l’Energy Park, dove trovano casa oggi diverse aziende di ambito tecnologico.

Il cantante sta registrando una serie di documentari nella Brianza monzese che rientrano nel progetto Terra&Acqua promosso dalla Regione Lombardia: tutte le informazioni sul progetto all’indirizzo  www.itinerarifolk.com dove verranno pubblicati in futuro anche i documentari realizzati.
vandessfross-vimercate3

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Lorenzo Giglio
Classe 1981, giornalista pubblicista, ho sempre cercato la verità bella o brutta che sia in tutto ciò che mi circonda. Amante dell'arte, della fotografia e soprattutto del rock, non mi tiro mai indietro se devo guardare una bella partita di calcio. Non mi piacciono gli schemi prestabiliti e trovo troppo strette le appartenenze di partito, anche perchè come dicevano i Queen: "Anyway the wind blows doesn't really matter to me".


Articoli più letti di oggi