21 Giugno 2021 Segnala una notizia
Variante al Pgt, il documento di Piano pronto per il debutto con qualche "ma"

Variante al Pgt, il documento di Piano pronto per il debutto con qualche “ma”

5 Febbraio 2015

Tutto pronto, o quasi, per la presentazione del nuovo documento di piano del Pgt, il piano di governo del territorio. A margine del convegno organizzato da Fai Lombardia Ambiente sul bacino idrografico del Nord Lombardia al teatrino di Villa Reale, l’assessore all’Urbanistica, Claudio Colombo, ha annunciato l’imminente presentazione dello strumento che traccerà le linee urbanistiche della città per i prossimi anni. Sembrava sparito fra le pieghe e le tortuosità burocratiche e politiche che in genere accompagnano la redazione di tutte le varianti al Pgt.

E invece il documento sembra proprio avere imboccato la dirittura d’arrivo. “Entro febbraio contiamo di presentarlo – ha spiegato Colombo -. I suoi passaggi chiave sono legati alla limitazione del consumo di suolo e al Lambro. Due argomenti che l’amministrazione dovrà tenere ben presente nei prossimi anni”. Numeri non ne ha dati l’assessore. I dettagli sono rimandati alla presentazione. Tuttavia ha sottolineato la vena ambientalista del documento. In sostanza, i margini di sviluppo per quanto riguarda la costruzione di nuove case sono esclusivamente su aree dismesse.

E fra l’altro, questa strategia urbanistica, sta creando non pochi problemi con Regione Lombardia, che ha previsti vincoli molto forti per quanto riguarda il riutilizzo di aree industriali dismesse. “Prevedono iter molto lunghi e articolati – ha aggiunto l’assessore -. Abbiamo alcuni interventi che sarebbero potuti iniziare da un pezzo se non fosse stato per queste disposizioni”.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Riccardo Rosa
Monzese di nascita, ma sogno California. Amo le serie tv americane e lo streaming (legale) oltre ad un'insana passione per la cara vecchia Inter. Ho 47 anni, ma nell'animo mi sento un 18enne, sempre alla ricerca di nuove esperienze con la mia nuova bicicletta fiammante. Ah già, dimenticavo: da anni sono un giornalista e con le lettere e il punto e virgola ho un rapporto viscerale. Cosa mi manca? Un biglietto aereo sempre pronto per i mari del Sud.


Commenti

  1. ” ha spiegato Colombo : Prevedono iter molto lunghi e articolati ” …= METTIAMO AVANTI LE MANI ( e pariamoci il di dietro ! )

  2. E adesso che al centrodestra è rimasta solo la Regione, le responsabilità passano magicamente alla Regione ?! E allora chi ha votato i nuovi condomìni in Piazzale Virgilio/ Via Manara ? Chi ha votato il nuovo ipermercato in fondo a Viale Libertà con annesse due torri di 12 piani ? Risposta: sempre la Giunta Scanagatti…. Che si prendessero le loro responsabilità !

Articoli più letti di oggi