20 Giugno 2021 Segnala una notizia
Saugella Team Monza: sfuma il sogno Coppa Italia. Rovigo in finale

Saugella Team Monza: sfuma il sogno Coppa Italia. Rovigo in finale

13 Febbraio 2015

Un irriconoscibile Saugella Team Monza non riesce ad impedire alla Beng Rovigo di approdare alla finale di Coppa Italia contro Bolzano, in programma a Rimini, il 1° marzo alle ore 14.30, al 105 Stadium.

Le ragazze di Davide Delmati, che avevano avuto la meglio sulle venete all’andata per 3-1, non riescono ad imporre il loro gioco, commettendo qualche piccolo errore in ricezione e mancando di continuità nei momenti caldi della partita.

Il primo set si apre con equilibrio fino al 10-10, poi Rovigo sprinta prima del time-out tecnico chiudendo in vantaggio 12-11 con il pallonetto di Lotti. La squadra di Flisi fa le prove per scappare (14-12) ma le monzesi sono brave a raggiungerle subito, pareggiando i conti 14-14 con Rossi Matuszkova e Astarita. Quattro punti consecutivi però permettono alle venete di andare sul 18-14, grazie all’ace di Brusegan. La risposta del Saugella c’è, però non è convinta come al solito: Astarita va a segno ma Musti De Gennaro la imita, 20-18. Sul 23-19 per la Beng non bastano le giocate di Bonetti e Rossi Matuszkova (24-21), Rovigo chiude il set 25-21 approfittando del servizio out di Balboni.

Secondo set che si apre con equilibrio fino al 9-9, poi le padrone di casa infilano un filotto di tre punti e chiudono avanti 12-9 al time-out tecnico. Al ritorno in campo le ospiti però, mettono a segno un filotto di cinque punti  consecutivi e tornano avanti 13-12. Delmati chiama time-out ma la Beng va ancora a segno grazie ad un mani fuori su Balboni, a due attacchi vincenti di Manfredini e all’errore di Nomikou, 17-12 e parziale di 8-0 per Rovigo. Le monzesi però non mollano: errore al servizio di Rovigo, attacco vincente di Nomikou e attacco out di Guatelli, punteggio sul 20-18 e set riaperto. Flisi chiama time-out, ma è ancora Monza ad andare a segno con il mani fuori di Rossi Matuszkova, 20-19. Guatelli non sbaglia, 21-19, ma Devetag risponde con un gran muro su Musti De Gennaro, 22-20. Con la Beng avanti 24-20, grazie a Musti De Gennaro, il Saugella prova a risponde con due punti consecutivi ma la Beng chiude il set con il mani fuori di Manfredini, 25-22.

Terzo set combattuto, con Rovigo che scappa 7-3 con Manfredini. Monza reagisce con un filotto di tre punti (errore della Beng e due punti consecutivi di Devetag) 7-6. Ancora le ospiti che provano ad andare avanti grazie all’errore in battuta di Bruno, 10-8, ma il muro di Nomikou ed il mani fuori di Rossi Matuszkova riportano il match in parità sul 10-10. Al time-out tecnico però sono ancora le venete a chiudere avanti 12-10, grazie all’errore in battuta di Rossi Matuszkova e muro di Brusegan su Nomikou. Fino al 18-18 i due sestetti rispondono colpo su colpo, poi Rovigo va a segno con due punti consecutivi, 20-18, ma il Saugella risponde con due punti consecutivi di Bruno, 20-20. Fase finale di set al cardiopalma: Lotti spara out, 21-20, Flisi chiama time-out e Lotti piazza il pallonetto del pareggio, 21-21. Bruno non sbaglia la fast, 22-21, e Nomikou non fa lo stesso al servizio, 22-22. Il set si decide sul 23-23: l’arbitro rileva un’infrazione di seconda linea di Rossi Matuszkova e Lotti non sbaglia. Al Saugella non riesce lo sprint finale per vincere almeno un set (cosa che avrebbe permesso alle monzesi di giocare il golden set), la Beng chiude il parziale 25-23 e la partita 3-0 qualificandosi per la finale di Coppa Italia del 1°marzo, in programma al 105 Stadium di Rimini.

Davide Delmati (1°Allenatore Saugella Team Monza): “Sicuramente è stata la peggior partita della stagione. Abbiamo fatto tanta fatica in ricezione, cosa che non ci caratterizza di certo. Poi c’è stato anche qualche episodio poco fortunato: l’uscita forzata di Bonetti, che non era al meglio con il ginocchio, ha penalizzato la nostra efficacia in attacco nonostante un’ottima prova di Nomikou. Dispiace molto, tanto, in primis perché le ragazze hanno lavorato con grande generosità in questo mese e la finale sarebbe stata la giusta ricompensa per tutti gli sforzi fatti. Sono anche un po’ rammaricato per l’ultimo set: se l’avessimo vinto ci saremmo giocati tutto al golden set. Eravamo stati bravi a rimanere attaccati fino alla fine però ci è mancato lo sprint decisivo per farcela. Fa male, ma dobbiamo essere bravi a reagire: fra due giorni siamo nuovamente in campo per il campionato; ci dividono tre punti dalla prima in classifica e non possiamo permetterci cali mentali. Dovremo reagire con carattere e determinazione per proseguire nel nostro cammino e puntare agli obiettivi che ci siamo prefissati ad inizio stagione”.

PROSSIMI APPUNTAMENTI: Il Saugella Team Monza di Davide Delmati tornerà in campo sabato 14 febbraio, alle ore 20.30, al PalaIper, per la quarta giornata di ritorno del campionato di serie A2 femminile contro il Volley Soverato. All’andata, giocata al in Calabria, le monzesi si imposero per 3-1.

SAUGELLA TEAM MONZA vs BENG ROVIGO 0-3 (21-25, 22-25, 23-25)

SAUGELLA TEAM MONZA: Astarita 9, Facchinetti 3, Balboni, Bonetti 6, Devetag 8, Rossi Matuszkova 10; Bisconti (L). Bruno 6, Nomikou 4. N.E. Saveriano, Traballi. All.Delmati.
BENG ROVIGO: Musti De Gennaro 7, Pincerato 3, Lotti 11, Brusegan 8, Manfredini 17, Guatelli 9; Zardo (L). N.E. Crepaldi, Norgini, M’Bra, Coan, Lisandri. All.Flisi

ARBITRI:  Roberto Guarneri, Maurizio Nicolazzo
SPETTATORI: 190
NOTE:
Durata set: 25‘, 27‘, 29‘;totale 1h21‘
Saugella Team Monza: battute vincenti 2, battute sbagliate 5, muri 7, errori 17, attacco 33%
Beng Rovigo: battute vincenti 6, battute sbagliate 7, muri 5, errori 16, attacco 35%
MVP: Costanza Manfredini

Fonte Ufficio Stampa Consorzio Vero Volley
Foto archivio di Luca Renoldi

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi