14 Giugno 2021 Segnala una notizia
Monza, nuove case al Cantalupo: il progetto avanza spedito

Monza, nuove case al Cantalupo: il progetto avanza spedito

11 Febbraio 2015

La riqualificazione del quartiere monzese Cantalupo si fa sempre più vicina. L’ultimo passo in avanti è stato compiuto qualche settimane fa attraverso una delibera di giunta che sancisce l’approvazione della bozza di convenzione tra il Comune di Monza ed Aler Monza e Brianza

Un progetto ambizioso che vuole la realizzazione in via Ippolito Nievo di due edifici residenziali con complessivamente 24 alloggi da locare a canone sociale, a carico di A.L.E.R.; e 2 edifici residenziali con 18 alloggi da locare a canone moderato, a carico del Comune di Monza.

L’attuazione del Contratto di Quartiere Cantalupo, come più volte sottolineato dall’ammnistrazione guidata da Roberto Scanagatti, rappresenta un obiettivo prioritario nell’ottica sia di incrementare l’offerta di alloggi per famiglie a basso reddito sia del miglioramento complessivo della qualità abitativa del quartiere Cantalupo.

Con l’approvazione della bozza giunta a gennaio il comune cede così a favore di A.L.E.R. Monza e Brianza, a titolo non oneroso, il diritto di superficie per 90 anni dell’area di mq 2.292, per la realizzazione di due edifici residenziali per complessivi 24 alloggi da locare a canone sociale.

Insomma alla riqualificazione dello storico quartiere manca solo la firma del notaio.

 

 

 

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Valentina Vitagliano
Brianzola d’adozione. Laureata in Lingue, e specializzata in Teorie e metodi per la comunicazione, scrivo principalmente di politica e fatti di cronaca cittadina.


Articoli più letti di oggi