20 Giugno 2021 Segnala una notizia
Pallavolo: bella vittoria dei Diavoli Rosa contro Asti

Pallavolo: bella vittoria dei Diavoli Rosa contro Asti

23 Febbraio 2015

Trionfo casalingo dei Diavoli Rosa nell’anticipo pomeridiano valido per la sedicesima giornata di Campionato. Mandis
e compagni ritrovano la vittoria impartendo il bis ad Asti e scacciano i fantasmi degli ultimi due turni. Tre punti
conquistati nell’arco di tre set da una squadra ben rodata dai nove metri e molto solida a muro; un potenziale di gioco
esplorato con precisione nei novanta minuti di gara, con lieve flessione solo nella metà del secondo set. 3-0 è dunque il
verdetto per il ritorno casalingo dei Diavoli contro un Asti che s’arrende a 16, 21 e 13 all’esuberanza dei padroni di
casa, troppo composti e nella loro veste migliore per lasciarsi sfuggire di mano la posta in palio; il bel volto di chi non
ci pensa proprio a mollare il colpo.
Si parte con coach Durand che schiera De Berardinis- Priore per la diagonale palleggio-opposto, Capitan Mandis e il
ritrovato Pischiutta (dentro su Fumagalli, fermo per infortunio) a far coppia al centro, Brovelli e Morato schiacciatori,
Raffa primo libero.

Asti replica con Novello al palleggio, Demichelis opposto, Morchio e Casalone centrali, schiacciatori Miglietto e
Brondolin, Risso L.
E’ subito apoteosi Diavoli. Parte spedita la corsa dei rosanero coi primi tempi di Capitan Mandis, i colpi ben assestati
dell’opposto Priore e a voce grossa dai nove metri coi due ace di Brovelli e Priore per calibrare l’8-4 del primo tempo
tecnico. Morchio e Brondolin per Asti vivacizzano il gioco, ma i Diavoli non si fanno cogliere impreparati e rincarano
la dose per un sempre più marcato vantaggio. Sono ancora i primi tempi di Mandis a destar timore tra le retroguardia
astigiana che con l’ace di Brovelli si ritrova sotto di sei punti e sul 14-8 coach Miglietta ferma il gioco. Al rientro in
campo Brovelli è pronto a ripartire così come si era fermato, di getto rifila l’ace del 15-8. Dopo il secondo time out
tecnico i Diavoli sono pronti alle barricate con Pischiutta ad alzar muro, due consecutivi per il 19-10.A questo punto
Asti replica con Brondolin, ace sul 19-13, e l’opposto Demichelis che spinge la squadra al 20-15. Ma è senza soluzione
il parziale per Asti dopo il doppio cambio di coach Durand con Baratti e Maiocchi che subito affonda la metà campo
avversaria col colpo del 22-15. Pischiutta di ace per il 23-16 e chiosa con gran finale, ace di Ciccio Maiocchi per il 25-
16.
Un po’ più di dinamismo per Asti si avverte subito in avvio di secondo set, col testa a testa a tener banco fino all’8-7
del primo tempo tecnico, con gli avversari che abbozzano il primo esiguo vantaggio della serata sul 5-6 al quale seguirà
il secondo ed ultimo dell’intero match sul 16-17, per il resto è tutta sceneggiatura rosanero. I Diavoli cercano di
scrollarsi di dosso il punto a punto con Morato che, al rientro in campo dopo il time tecnico, affonda i due ace del +3
10-7, ma il successivo muro punto astigiano, il colpo di Demichelis e l’ace di Miglietta rimettono in moto la formazione
ospite per l’11-10. A questo punto Priore concretizza punti vantaggio per il 16-14 ma nuovamente Asti ritrova il
controllo col break del 16-17. Maiocchi riporta le squadre in pari col mani out del muro astigiano e con un altro mani
out, questa volta di Brovelli, torniamo in testa 18-17. Ancora Brovelli e ancora mani fuori, ben due ad aprire la corsa
dell’ending set. Si gioca uno dopo l’altro i due tempi discrezionali coach Miglietta, il primo sul 23-21 dopo il muro
punto rosanero, il secondo sul 24-21 dopo la loro infrazione al palleggio. Ancora un ultimo errore di Asti che vanifica i
loro sforzi di tenere vivo il set. Quattro tocchi e via a chiudere per i Diavoli anche il secondo parziale 25-21.

Fila liscio senza patemi il terzo set, Asti sbaglia molto e i Diavoli sono sempre sintonizzati sul far bene. Il numero in
attacco di De Berardinis sul 10-4 imprime l’accelerata per il rush finale. Al secondo time tecnico i Diavoli hanno
l’esclusiva sul punteggio 16-7 e con l’ingresso in campo di Barsi e il suo ace (22-11) i rosanero possono iniziare a
chiudere la quadra. Doppio punto di Brovelli e sul 25-13 archiviamo con secca vittoria il sedicesimo turno di
Campionato.
Coach Durand: “ Siamo stati bravi a tenere alto il livello in battuta e a muro, i due fondamentali che ci hanno
permesso di reggere la fase break. Un piccolo rilassamento si è avvertito a metà del secondo set ma ne siamo subito
venuti fuori e siamo riusciti a tenere alto il livello d’allerta. Abbiamo conquistato tre punti importantissimi e per nulla
scontati, ma la mia testa è già alla prossima delicata trasferta a Busca. Merito particolare a Raffa, sicuramente il
giocatore più presente di tutti questa sera, buona partita di Priore e plauso a Pischiutta che si è fatto trovare pronto
alla chiamata in campo e ha dato ancora lezione nel ruolo di centrale. Importante inoltre è stato l’ingresso in campo di
Barsi per la chiusura della partita”.
Questa mattina l’under 19 dei Diavoli composta dai ragazzi che competono anche in B2, vincendo 3-0 contro Agliatese,
ha conquistato la Finalissima 1^-2^ posto Interprovinciale che si giocherà questo pomeriggio, ore 17.00, contro Volley
Segrate che ha battuto 3-2 Vero Volley.

TABELLINO:

Diavoli Rosa: De Berardinis 1, Priore 10, Mandis 10, Pischiutta 10 (7 muri), Morato 5, Brovelli 11 E: Baratti,
Maiocchi 4, Mondonico, Barsi 2 NE: Gamba, Piazza L2
Hasta Volley Asti: Novello, Demichelis, Morchio, Casalone, Miglietto, Brondolin, Risso L. E: Bonvini, Zanettin,
Fumero, Dispensa L2
fonte: Ufficio stampa Diavoli Rosa

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi