18 Giugno 2021 Segnala una notizia
Nuovo blitz antidroga all'Omni: quattro studenti segnalati

Nuovo blitz antidroga all’Omni: quattro studenti segnalati

13 Febbraio 2015

Mercoledì mattina nuovi controlli antidroga da parte dei carabinieri di Vimercate e dell’unità cinofila all’omnicomprensivo di Vimercate. Quattro i ragazzi segnalati.

Questa volta ad essere controllate sono state circa una trentina di classi dell’Istituto Floriani: per evitare che qualcuno segnalesse con un tweet o un messaggio su facebook la presenza dei controlli, come successo fra mille polemiche lo scorso martedì, i militari non sono entrati dall’ingresso principale dell’istituto ma da un varco secondario. Le perquisizioni effettuate da sei uomini del comando di Vimercate oltre all’unità cinofila, particolarmente approfondite, non hanno fatto trovare alcun tipo di sostanza stupefacente.

I cani antidroga hanno però “puntato” gli zaini di quattro studenti minorennni che sicuramente avevano nel recente passato nascosto all’interno della cartella della sostanza stupefacente: i quattro studenti sono stati segnalati alla dirigenza scolastica e ai loro genitori.

Quest’ultimo blitz, come quello di solo 10 giorni fa, si va ad inserire all’interno della collaborazione richiesta lo scorso anno dai dirigenti scolastici dell’istituto omnicomprensivo alle forze dell’ordine per cercare di debellare l’uso e lo spaccio di sostanze stupefacenti all’interno del plesso scolastico. I controlli, diversamente rispetto alle prime volte, vengono fatti senza nessun preavviso: gli effetti di questi periodici controlli sembrano dare l’esito cercato data l’assenza negli ultimi due blitz di droga sequestrata da parte delle forze dell’ordine.

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Lorenzo Giglio
Classe 1981, giornalista pubblicista, ho sempre cercato la verità bella o brutta che sia in tutto ciò che mi circonda. Amante dell'arte, della fotografia e soprattutto del rock, non mi tiro mai indietro se devo guardare una bella partita di calcio. Non mi piacciono gli schemi prestabiliti e trovo troppo strette le appartenenze di partito, anche perchè come dicevano i Queen: "Anyway the wind blows doesn't really matter to me".


Commenti

  1. polemico dice:

    Come rovinare la vita a 4 ragazzini….

    • Darkkest dice:

      Assolutamente d’accordo, marchiati come assuntori di droga per l’odore nello zainetto. Che mondo al contrario.

      • ma basta... dice:

        bah, io frequentavo il mosè anni fa e nonostante avessi compagni che facevano uso di maria, il mio zaino non puzzava..come è sto fatto?

Articoli più letti di oggi