12 Maggio 2021 Segnala una notizia
Monza, il metrò non può attendere: Grimoldi porta il progetto a Lupi

Monza, il metrò non può attendere: Grimoldi porta il progetto a Lupi

5 Febbraio 2015

«Visto che nel caos del ministero lo studio di fattibilità sul prolungamento della metropolitana verso Monza si è perso nei corridoi, a Lupi le carte le porto io». A parlare è il deputato leghista Paolo Grimoldi che, carte e progetto sotto braccio, nelle prossime ore si recherà personalmente dal ministro alle Infrastrutture Maurizio Lupi. Una visita ad hoc, quella dell’esponente lumbard, per mostrare al ministro i documenti con lo studio prodotto nel 2012 da “Metropolitana milanese Spa”, commissionato dall’allora giunta Mariani.

Paolo Grimoldi, onorevole Lega Nord

Paolo Grimoldi, onorevole Lega Nord

«Sono stanco della burocrazia e dei continui rimandi del governo. Dal ministero andrò io, voglio dare, personalmente, la sveglia a Lupi» ha spiegato Grimoldi. Dal cassetto alla scrivania: il progetto del prolungamento della MM5 fino a Monza per il deputato del Carroccio non può aspettare.  Dopo le due interrogazioni sul tema Grimoldi ha deciso di andare direttamente negli uffici di via Nomentana   «Visto che si tratta di un’opera di primario interesse nazionale lo stesso ministero avrebbe dovuto premurarsi di recuperare lo studio di fattibilità. Prendo atto che non è stato fatto, chiaro segno che è mancata la volontà politica. Ma non mi arrendo: andrò al ministero di persona».

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Valentina Vitagliano
Brianzola d’adozione. Laureata in Lingue, e specializzata in Teorie e metodi per la comunicazione, scrivo principalmente di politica e fatti di cronaca cittadina.


Commenti

  1. Grimoldi sei il top!!!

  2. Eddy1964 dice:

    Ma perché non si rivolge al ministro il nostro sindaco, che il governo Renzi è roba sua?! Ha paura a fare un po’ il duro?!??

    • Cittadino dice:

      no la realtà è che non gliene frega nulla( e non ha tutti i torti,che senso ha SVENTRARE la città con cantieri che durerebbero una decina di anni? ) perchè per carità,sono belle le striscie colorate sulle cartine,ma nella realtà dei fatti per tirare dritto di un km e mezzo( da sesto fs a BETTOLA) ci stanno mettendo SEI ANNI!.avete letto bene..SEI ANNI. domanda. i monzesi, dopo aver subito 5 anni di collasso causa tunnel, sono disposti ad altrettanti disagi? Mettiamola ai voti con un referendum…

  3. Giovanni Perego dice:

    Ma cosa crede di ottenere Grimoldi? E’ evidente che con una iniziativa solitaria come questa non potrà che far del male al progetto. Verrà etichettato come un progetto della Lega, come quello tragico della metropolitana a fune che ha fatto buttare un sacco di soldi per niente

  4. Cittadino dice:

    allora perchè hanno sventrato il viale lombardia invece di usare la talpa? perchè la talpa costa caro nando..e dovresti saperlo bene.Comunque..MI DITE DOVE EVENTUALMENTE SI FARANNO I PARCHEGGI di interscambio? non raccontatemi la favola di prendere la metrò in bici..perchè voglio vederlo uno che da via cantore viene al rondò in bici per prendere la metropolitana…

Articoli più letti di oggi