Quantcast
Monza verso Expo: ultimi lavori nelle "Vie d'Acqua" - MBNews
Ambiente

Monza verso Expo: ultimi lavori nelle “Vie d’Acqua”

I lavori iniziati nell’ottobre 2013 prevedono un appalto per il tratto monzese di oltre 6milioni e 400mila euro.

monza canale villoresi riqualificazione mb 2

Procede la riqualificazione del Canale Villoresi. I lavori iniziati nell’ottobre 2013 prevedono un appalto per il tratto monzese di oltre 6milioni e 400mila euro che rientrano nell’ambito dei lavori di Expò 2015 le “Vie d’Acqua”.

Dalla messa in sicurezza all’impermeabilizzazione del letto, passando per la realizzazione di un percorso ciclopedonale che attraversi Monza costeggiando l’intero canale e toccando alcuni dei principali servizi della città: il polo universitario e quello scolastico. Ma non solo: la sistemazione delle alzaie e l’impermeabilizzazione riguarderanno, oltre il lotto del capoluogo brianzolo, anche il reticolo idrico compreso tra i comuni di Limbiate, Monza e Senago (5,1 milioni di euro).

Nel corso dei lavori sono state apportate alcune modifiche ai progetti che riguardano le piste ciclabili ricomprese all’interno del progetto di sistemazione delle alzaie e l’impermeabilizzazione del Canale Villoresi. Nello specifico i provvedimenti hanno riguardato: l’attraversamento ciclopedonale di viale Lombardia, per il quale è stato richiesto di non realizzare gli attraversamenti semaforizzati di progetto e di realizzare un semplice attraversamento del viale, così come ridisegnato a seguito dell’apertura del nuovo tunnel della S.S. 36 e delle sistemazioni superficiali realizzate a fronte di tale intervento.

Nel tratto di pista ciclabile in via Giotto, invece, è stato richiesto di realizzare il percorso non più sulla sommità arginale e di traslarlo al piede del rilevato, provvedendo a posare in opera uno spartitraffico per separare il percorso dalle aree di sosta ridisegnate longitudinali alla via. Piccole modifiche anche nel sentiero ciclopedonale da via della Lovera a via Salvadori: considerata l’intenzione dell’Amministrazione di procedere con l’istituzione di un senso unico nel tratto in corrispondenza del ponte di via della Lovera sul Canale Villoresi, è stato infatti chiesto di provvedere a traslare il percorso a valle di Via della Lovera fino a Via Salvadori.

commenta